nerazzurrisiamonoi-inter-allenamento-appiano2-2020...
|NerazzurriSiamoNoi.it
Tempo di lettura: 2 minuti

FIRENZE SECONDE LINEE – Nulla di grave per Darmian e Vidal, usciti malconci dalla sfida contro la Roma. I due calciatori difficilmente verranno rischiati contro la Fiorentina, ma saranno a disposizione per la Juve. Conte, che non interverrà il conferenza stampa prima del match di Coppa Italia, è pronto a svariate rotazioni.

Nulla di grave per Darmian e Vidal

nerazzurrisiamonoi-perisic-vidal-lautaro-allenamento-appiano...
|NerazzurriSiamoNoi.it

Matteo Darmian e Arturo Vidal, nonostante siano usciti anzitempo nella trasferta di Roma, non hanno subito alcun tipo di grave infortunio. Per il laterale lombardo, visitato immediatamente a Villa Stuart, nulla di rotto, ma solo una forte contusione all’ala iliaca sinistra. Discorso simile per la mezzala: per lui solo una botta alla coscia. Il cileno infatti, dopo aver promesso sui social almeno 10 gol per l’Inter, non verrà rischiato in Tim Cup. Ma sarà a disposizione di Conte contro la Juventus, sua ex squadra, a San Siro, domenica prossima.

Nessuna conferenza per Conte

nerazzurrisiamonoi-conte-antonio-ludogorets-2...
|Nerazzurrisiamonoi.it

Antonio Conte non comparirà davanti ai media alla vigilia di Fiorentina-Inter. Nessun silenzio stampa o decisione polemica da parte del mister salentino. Alla base di tale scelta infatti c’è una prassi societaria ormai consolidata. Da svariate stagioni infatti nessun nerazzurro parla il giorno antecedente al match per il primo turno della competizione che vede coinvolta la Beneamata (in questo caso gli ottavi). La situazione potrà cambiare qualora l’Inter vada avanti.

A Firenze le seconde linee

nerazzurrisiamonoi-inter-allenamento-appiano2-2020...
|NerazzurriSiamoNoi.it

Antonio Conte, già nel post partita di Roma-Inter, è stato chiarissimo: “A Firenze ci saranno delle rotazioni”. E allora spazio chiaramente alle seconde linee, anche in virtù del fatto che domenica sera ci sarà la partita delle partite: il big match contro la Juventus. In porta spazio al rumeno Ionut Radu. Difesa inedita con Ranocchia perno centrale, Kolarov sul centro-sinistra e Milan Skriniar sul centro-destra. Sugli esterni Hakimi e Young rischiano di essere costretti agli straordinari. Il linea mediana dovrebbe finalmente vedersi dal primo minuto Stefano Sensi, con Roberto Gagliardini e Christian Eriksen. In attacco riposo per la LuLa, giocano Sanchez e Perisic. Tuttavia se il croato venisse schierato a tutta fascia, verrebbe sostituito in attacco dal giovane Martin Satriano. In panchina potrebbe rivedersi Matias Vecino.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.