nerazzurrisiamonoi-antonio-conte-roma-inter-smorfia-2021...
LaPresse
Tempo di lettura: 2 minuti

ROMA INTER PAGELLE – Partita ricca di emozioni a Roma. All’Olimpico finisce 2-2. Tra i nerazzurri super Hakimi. Vidal e Conte (per i cambi) finiscono dietro la lavagna. Ecco le pagelle di NerazzurriSiamoNoi.

Roma-Inter, le pagelle

nerazzurrisiamonoi-antonio-conte-roma-inter-smorfia-2021...
LaPresse

Handanovic 6: immobile, come troppo spesso in questo periodo, sul tiro (deviato) di Pellegrini, per il resto fa il suo.

Skriniar 6: ha il merito di realizzare il 2-1, il demerito di perdere Mancini sul 2-2 della Roma.  

de Vrij 6: tiene bene a bada a Dzeko.  

Bastoni 5: meno preciso del solito, ed è un eufemismo.

Super Hakimi, Vidal fantozziano

Hakimi 7: vince a mani basse il duello con Spinazzola e realizza un gol tanto bello quanto prezioso.  

Kolarov (dall’81) S.V.:

Barella 5,5: lotta tanto, ma perde un pallone sanguinoso, resta a terra e protesta e la Roma segna l’1-0.

Brozovic 6: diligente, da uno come lui ci si aspetta sempre di più. Non solo il compitino.

Vida 4: troppi errori per il cileno. Su tutti quello fantozziano di quando cicca il pallone del possibile 3-1.

Gagliardini (dall’81 esimo) 5: entra male in partita.

Darmian 6: mezz’oretta senza infamia e senza lode per l’esterno nerazzurro.

Young (dal 32 esimo) 5,5: scolastico.

Lukaku solito leone, a Lautaro manca l’istinto killer, Perisic entra e non fa una cosa giusta

Lukaku 6,5: è il regista offensivo della squadra. Sfiora il gol e combatte come sempre. Bel duello con Smalling.

Lautaro Martinez 6: combatte, apre gli spazi e lotta come pochi. Ma sbaglia anche un gol fatto (nonostante un presunto fallo subito).

Perisic (dal 77 esimo) 4: entra ed è deleterio.

Conte 5: sbaglia i cambi. Se Gagliardini e Perisic non fossero entrati, sarebbe stato meglio.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.