Roma-Inter: 2-2, sali e scendi d'emozioni all'Olimpico. I nerazzurri restano secondi ma scivolano a -3 dal Milan

10 Gennaio 2021
- Di
Redazione NR
Categorie:
nerazzurrisiamonoi-lorenzo-pellegrini-roma-inter-esultanza...
Tempo di lettura: 5 minuti

ROMA INTER 2-2 - Partita palpitante all'Olimpico. La Roma va avanti con Pellegrini, ma l'Inter ribalta il match grazie a Skriniar e Lukaku. Di Mancini la rete del definitivo 2-2.

Lopez mostruoso su Lukaku

nerazzurrisiamonoi-pau-lopez-roma-inter...
LaPresse

Dopo una fase di studio, un bell'inserimento di Lautaro che non trova Lukaku e due errori in fase disimpegno di Bastoni, che non sortiscono conseguenze, al nono minuto Pellegrini lancia Karsdorp sulla destra, il laterale della Roma calcia in scivolata ma Handanovic non ha problemi a bloccare la conclusione dell'avversario. Tre minuti più Lautaro va via a Mancini, ma Pau Lopez sventa in angolo. Sugli sviluppi del corner Lukaku colpisce di testa, ma il portiere giallorosso è semplicemente straordinario e salva i suoi. Trascorrono pochi secondi e proprio l'estremo difensore della squadra di casa sbaglia a servire un proprio compagno. Vidal di prima lancia Lukaku: Smalling si immola e il risultato non cambia.

Roma-Inter: 1-0, Pellegrini porta in vantaggio la Roma

nerazzurrisiamonoi-lorenzo-pellegrini-roma-inter...
LaPresse

L'Inter non approfitta delle tre occasioni create. E la Roma passa in vantaggio. Al 17 esimo Veretout recupera palla su Barella. Mkhitaryan appoggia per Pellegrini che calcia, trova una minima deviazione di Bastoni e batte un immobile Handanovic.

Ci prova Vidal, palla fuori, fuori Darmian per Young

nerazzurrisiamonoi-antonio-conte-roma-inter-2021...
LaPresse

L'Inter sembra aver subito il colpo e la Roma prova ad approfittarne. Al 23 esimo Veretout calcia da lontano, Handanovic respinge. Due minuti più tardi Hakimi cerca Lukaku, ma il cross del marocchino è troppo lungo. Anche al 27 esimo bello scambio tra l'esterno destro nerazzurro e Vidal: il tiro del cileno da ottima posizione termina a lato. Cinque minuti più tardi finisce la partita di Darmian: toccato duro in precedenza, il laterale nerazzurro chiede il cambio. Al suo posto ecco Ashley Young. L'inglese è subito protagonista, quando al 36 esimo serve Lautaro: la zuccata dell'argentino termina fuori. Quattro minuti più tardi l'argentino fredda Lopez ma è in netto fuorigioco. C'è tempo per un giallo inesistente per Lukaku e per un colpo di testa velleitario di Lukaku. Si va al riposo sull'1-0 per i padroni di casa.

Inter vicina al pari in tre occasioni

L'Inter parte subito fortissimo. Al 47 esimo Young serve Lukaku: il belga colpisce con forza da posizione ravvicinata, ma non centra la porta. Trascorrono 4quattro minuti e i nerazzurri vanno nuovamente vicini al pari. Dopo un giropalla prolungato in area Barella serve Brozovic: il croato calcia un rigore in movimento, ma la sua conclusione è deviata in angolo. Al 52 esimo occasione enorme: Lukaku va via in area e centra per Lautaro, che da due metri batte a colpo sicuro: Lopez devia in angolo. L'Inter protesta: Roger Ibañez colpisce in ritardo l'argentino. Nessuno interviene, ma i dubbi restano altissimi.

Roma-Inter: 1-1, Skriniar trova il meritato pareggio

Al 56 esimo è 1-1. Su azione d'angolo Skriniar anticipa Smalling e trova l'1-1. Pareggio strameritato per i nerazzurri. E secondo gol in campionato per lo slovacco dopo la marcatura in Hellas-Inter.

Lopez dice no ad Hakimi

L'Inter è carichissima e cerca il vantaggio. Lukaku lancia Hakimi, che anziché cercare Lautaro in area, calcia verso la porta. Lopez, ben piazzato sul primo palo, manda in angolo.

Roma-Inter: 1-2, Hakimi trova il raddoppio

Al 62 esimo l'Inter passa con merito avanti. Da azione di ripartenza Brozovic serve Hakimi. Il marocchino entra in area e porta palla sul sinistro: tiro a giro splendido, palla che tocca la traversa ed oltrepassa poi la linea. 2-1 per l'Inter.

Vidal non chiude la partita

Al 72 esimo Vidal può chiudere il match ma non lo fa. E si candida per Mai dire gol. Hakimi serve un pallone prezioso al cileno che in solitaria deve calciare un rigore in movimento. L'ex Juve cicca la conclusione e cada scompostamente. Tre minuti più tardi si rivede in fase offensiva la Roma: c calcia da posizione ravvicinata, palla altissima e nulla di fatto. Al 77 esimo ancora giallorossi in avanti, ma il tiro di Karsdorp è centrale e Handanovic non ha problemi a bloccare la sfera. All'81 esimo dentro Gagliardini e Kolarov per Vidal e Hakimi. Poco prima fuori Lautaro e dentro Perisic.

Roma-Inter: 2-2, Mancini ristabilisce la parità

nerazzurrisiamonoi-lorenzo-pellegrini-roma-inter-esultanza...
LaPresse

All'87 esimo la Roma pareggia. Da azione d'angolo Mancini anticipa Skriniar e di testa trova l'angolino. Conclusione imprendibile e 2-2 dei giallorossi che poco prima, sempre con Mancini, erano andati vicini alla rete. Nonostante 5 minuti di recupero non succede più nulla. L'Inter mantiene il secondo posto ma scivola a - 3 dal Milan.

Roma-Inter: terza e seconda forza del campionato contro

Partita che tradizionalmente ha sempre regalato gol e spettacolo, quest'anno Roma-Inter assume anche una grande importanza per le prime posizioni di classifica. I nerazzurri, secondi ad un punto dal Milan, vogliono subito riprendere la marcia per non perdere altro terreno. La Roma, dal canto suo, con una vittoria aggancerebbe proprio l'Inter al secondo posto. Legittimando così le proprie ambizioni di vertice. Il match, che si disputa alle 12:30 di domenica all'Olimpico di Roma, vive anche del confronto tattico tra Fonseca e Conte: vediamo le scelte dei due allenatori.

Le scelte dei tecnici

In casa giallorossa il tecnico portoghese recupera Leonardo Spinazzola, che dovrebbe così occupare la fascia sinistra a scapito di Bruno Peres. A centrocampo riecco Veretout, mentre in attacco torna dal 1' Edin Dzeko. In casa Inter la buona notizia è certamente il pieno recupero di Romelu Lukaku, che compone il tandem d'attacco con Lautaro Martinez. Sulle fasce confermato Hakimi a destra, mentre sulla corsia opposta c'è Darmian. Chance dal 1' per Arturo Vidal, che rileva Gagliardini.

Serie A, le ufficiali ed il tabellino di Roma-Inter

ROMA (3-4-2-1): 13 Lopez; 23 Mancini, 6 Smalling, 3 Ibanez; 2 Karsdorp, 14 Villar, 17 Veretout, 37 Spinazzola; 77 Mkhitaryan, 7 Pellegrini; 9 Dzeko. In panchina: 12 Farelli, 87 Fuzato, 4 Cristante, 5 Jesus, 21 Mayoral, 24 Kumbulla, 31 Perez, 33 Bruno Peres, 42 Diawara, 57 Ruben, 64 Podgoreanu.
Allenatore: Paulo Fonseca. 

INTER (3-5-2): 1 Handanovic; 37 Skriniar, 6 De Vrij, 95 Bastoni; 2 Hakimi, 23 Barella, 77 Brozovic, 22 Vidal, 36 Darmian; 9 Lukaku, 10 Lautaro Martinez. In panchina: 27 Padelli, 97 Radu, 5 Gagliardini, 7 Sanchez, 11 Kolarov, 12 Sensi, 13 Ranocchia, 14 Perisic, 15 Young, 24 Eriksen. Allenatore: Antonio Conte.

Arbitri e designazioni arbitrali di Roma Inter

ARBITRO: DI BELLO
ASSISTENTI: PRETI – BINDONI
IV: ORSATO
VAR: MAZZOLENI
AVAR: PAGANESSI

Serie A, Roma Inter: dove vederla in TV

La sfida che vede protagoniste Roma e Inter è trasmessa in diretta da DAZN . Gli abbonati possono quindi seguire la gara sulle smart tv compatibili con la app e su tutti gli altri televisori collegandoli ad una console PlayStation 4 o 5 o Xbox, oppure in alternativa ad un dispositivo Google Chromecast o Amazon Fire TV Stick. I clienti che hanno aderito all’offerta Sky-DAZN possono seguire il match anche sul canale satellitare DAZN1 (canale 209 del satellite). Un’altra opzione per gli utenti DAZN abbonati a Sky è rappresentata dall’app disponibile su Sky Q.

Seguici Su

Virgilio Degiovanni - From Hell to MetalandHomo Ethicus Oeconomicusil Salotto del CalcioVirgilio Degiovanni - From Hell to MetalandCorriere VinicoloProdotti GiuridiciAdvepa - 3D for Business
Nerazzurrisiamonoi.it - Testata giornalistica - Tribunale di Roma - Iscrizione n.81/2020
chevron-down linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram