Conte: "Soddisfatto dei miei, anche se avevamo assaporato i tre punti"

4 Ottobre 2020
- Di
Simone Togna
Categorie:
nerazzurrisiamonoi-antonio-conte-lazio-inter-2020...
Tempo di lettura: 2 minuti

CONTE ASSAPORATO I TRE PUNTI - Antonio Conte, intervistato da DAZN, nonostante il mezzo passo falso contro la Lazio, tesse le lodi dei suoi giocatori.

Conte: "Preso gol nel momento migliore"

nerazzurrisiamonoi-antonio-conte-lazio-inter-2020...
LaPresse

"Sicuramente abbiamo preso gol nel momento migliore. Stavamo dominando la partita, potevamo raddoppiare e congelare il match. Loro sono stati bravi ad attaccare e a trovare il gol. Quella rete ci ha tolto qualche certezza per alcuni minuti. Poi abbiamo avuto qualche occasioni, abbiamo preso un palo clamoroso. Continuiamo a lavorare. C'è soddisfazione di giocare così all'Olimpico con questa personalità e voglia di fare calcio".

Conte: "Avevamo assaporato i tre punti, ma c'è soddisfazione"

"Io ho fatto il calciatore. I miei hanno dimostrato voglia e abnegazione. Avevano assaporato i tre punti. Abbiamo ottenuto comunque un ottimo risultato. L'anno scorso abbiamo perso e gli abbiamo dato delle certezze, quest'anno abbiamo creato problemi alla Lazio e dimostrato la nostra crescita. Questo è il calcio".

Conte difende Perisic: "Contento di lui"

"Io sono molto contento di Ivan, è un calciatore che sull'esterno può creare situazioni di uno contro uno importanti. Dobbiamo lavorare con lui, come con Hakimi. Sono molto bravi nella fase offensiva, devono migliorare in quella difensiva. Sono contento di quello che ha fatto Perisic, non dimenticate l'assist. Sono felice della sua prestazione, come di quella della squadra".

Conte loda Barella

"Barellà ha fatto una bella partita. Aveva già giocato da trequartista a Cagliari. In quella posizione ti dà anche più equilibrio nella fase difensiva. Ha fatto bene. Sto abituando i miei calciatori a giocare in tutte e tre le posizioni di centrocampo. Serve duttilità, sono contento delle risposte e della voglia dimostrata dai miei giocatori".

Conte: "Cambiare modulo? Sarebbe improvvisazione"

nerazzurrisiamonoi-inter-martinez-lautaro-gol-olimpico
LaPresse

"Io penso che alla fine in situazioni estreme se cambi togli delle certezze ai giocatori. Diventa tutto improvvisazione. Con la Fiorentina siamo stati bravi a vincere. L'anno scorso cambiando sistema di gioco abbiamo perso contro il Bologna. Quando cambi sistema la metti quindi sull'improvvisazione e sulle qualità personali. Sanchez? Noi abbiamo due attaccanti come Lautaro e Lukaku. C'è pure Pinamonti. Mi sembra il minimo per affrontare una stagione lunga. Alexis è meno goleador ma più assist man".

Conte: "Juve-Napoli? Faccio l'allenatore, non mi compete esprimermi"

"Juve-Napoli? Ci sono le persone competenti per affrontare certe situazioni. Ci sono dirigenti, lega ecc che devono prendere le decisioni. Io faccio l'allenatore e penso a quello".

Seguici Su

Virgilio Degiovanni - From Hell to MetalandHomo Ethicus Oeconomicusil Salotto del CalcioVirgilio Degiovanni - From Hell to MetalandCorriere VinicoloProdotti GiuridiciAdvepa - 3D for Business

Interviste

Nerazzurrisiamonoi.it - Testata giornalistica - Tribunale di Roma - Iscrizione n.81/2020
chevron-down linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram