Inter-Fiorentina 4-3, le pagelle: Lautaro gol, Sanchez determinante. Ma quante insufficienze

26 Settembre 2020
- Di
Simone Togna
Categorie:
nerazzurrisiamonoi-lautaro-martinez-inter-fiorentina...
Tempo di lettura: 2 minuti

INTER FIORENTINA 4-3 PAGELLE - L'Inter batte 4-3 la Fiorentina e in un esordio pazzesco conquista i primi 3 punti della stagione. Ecco le pagelle di NerazzurriSiamoNoi.

Inter-Fiorentina 4-3, le pagelle di NerazzurriSiamoNoi

nerazzurrisiamonoi-lautaro-martinez-inter-fiorentina...
LaPresse

Handanovic 6: incolpevole sui gol della Viola, bravo su Kouamè nel primo tempo.  

D'Ambrosio 5: Ribery lo brucia sempre. E fa quello che vuole. Ma segna il gol vittoria.

Bastoni 6: il meno peggio della difesa a livello di prestazione, mette una pezza quando può.

Kolarov 4: a tratti imbarazzante.

nerazzurrisiamonoi-aleksandar-kolarov-inter-fiorentina...
LaPresse

Young 6: salva un gol già fatto della Viola e mette in mezzo all’area svariati cross interessanti.

Hakimi (dal 65 esimo) 7: regala a Lukaku la rete del pareggio. Incomprensibile lasciarlo fuori.

Barella 6,5: il migliore della mediana nerazzurra. Lotta come un leone, importante in entrambi le fasi.  

Vidal (dal 74 esimo) 6: esperienza e garra al servizio dell’Inter.

Brozovic 5: apatico e fuori da quel gioco che dovrebbe creare. Inventa per Perisic che sbaglia. Troppo poco.

Nainggolan (dal 74 esimo) 6: si fa sentire.

Perisic 4: la sua migliore discesa è quando viene sostituito.

Sanchez decisivo, doppietta per Lautaro

nerazzurrisiamonoi-lautaro-caceres-inter-fiorentina...
LaPresse

Sanchez (dal 78 esimo) 7: decisivo in occasione del 3-3 e del 4-3 nerazzurro.

Eriksen 4,5: completamente fuori partita.

Sensi (dal 65 esimo) 6: entra con voglia.

Lukaku 5: Si mangia per due volte il pareggio. Poi lo realizza grazie ad Hakimi.

Lautaro Martinez 7: doppietta e gara caparbia dell'argentino.

Conte 5: sbaglia formazione e atteggiamento alla partita. L’anno scorso la difesa dell’Inter era stata la meno battuta della A. Senza de Vrij, lascia Skriniar in panchina, insieme ad Hakimi, che entra e risulta determinante.

Seguici Su

Virgilio Degiovanni - From Hell to MetalandHomo Ethicus Oeconomicusil Salotto del CalcioVirgilio Degiovanni - From Hell to MetalandCorriere VinicoloProdotti GiuridiciAdvepa - 3D for Business

Interviste

Nerazzurrisiamonoi.it - Testata giornalistica - Tribunale di Roma - Iscrizione n.81/2020
chevron-down linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram