nerazzurrisiamonoi-vecino-matias-borussia-inter...
Getty Images
Tempo di lettura: < 1 minuto

INTER VECINO EVERTON – Matias Vecino e quel feeling con Conte ormai perso. Il centrocampista uruguaiano, che quando è stato disponibile ha giocato da titolare solo per la concomitante assenza di Sensi e Barella, è uno dei giocatori sui quali la dirigenza nerazzurra non ha posto il veto dell’incedibilità. Certo, qualcuno potrebbe dire: “Ma se Conte si lamenta delle poche alternative, come si può pensare di cedere Vecino?”. Vero. Infatti, come riporta il Corriere dello Sport, l’Inter starebbe valutando l’importante proposta avanzata dall’Everton di Carlo Ancelotti per l’uruguaiano. Ma solo a patto di incassare il sì di almeno uno tra Vidal (pista diventata difficile), Eriksen o Kessié. Già, Kessié. A Viale della Liberazione non dispiace l’idea dello scambio con Politano – altro esubero tecnico, ndr -, ma la proposta, inizialmente avanzata dal Milan, pare trovare ora delle resistenze all’interno della stessa società rossonera. Ad ogni modo l’Inter lascia in stand by la sua risposta ai Toffies, in attesa di capire chi arriverà a Milano a stretto giro di posta. Ci sono ancora tre settimane piene di trattative, il tempo non manca…

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.