QUI APPIANO: torna Handanovic, con la Juve ci si gioca tanto. Conte vuole un'Inter a mille

28 Febbraio 2020
- Di
Simone Togna
Tempo di lettura: 2 minuti

TORNA HANDANOVIC CONTE VUOLE UN'INTER A MILLE - Archiviata la qualificazione europea, l'Inter non si ferma e torna subito in campo. Domenica c'è la Juventus, in un match che può valere tantissimo.

Conte vuole un'Inter a mille

nerazzurrisiamonoi-conte-antonio-ludogorets...
|Nerazzurrisiamonoi.it

Antonio Conte conosce perfettamente l'importanza della sfida contro la Juventus. I nerazzurri arrivano a Torino a -6, con una partita in meno. Qualora dovesse arrivare una vittoria in trasferta, allora il campionato resterebbe apertissimo. Stesso discorso se dovesse verificarsi un pareggio. Se invece dovessero avere la meglio i padroni di casa, la distanza tra nerazzurri e bianconeri diventerebbe davvero consistente, anche in virtù dello scontro diretto in favore di Ronaldo e compagni. E così forse i meneghini, almeno per quest'anno, dovrebbero dire addio al sogno Scudetto. Il mister pugliese, la cui conferenza stampa di domani - secondo l'Ansa - è stata cancellata per i motivi legati al coronavirus, chiede risposte ai suoi giocatori. In una partita dove le motivazioni arrivano spontaneamente, saranno determinanti testa, cuore, polmoni e voglia di dimostrare sul campo le proprie qualità. Servirà insomma un'Inter a mille.

L'allenamento odierno

nerazzurrisiamonoi-inter-vigilia-ludogorets-allenamenti-marcelo-brozovic-antonio-candreva
Foto Getty/Inter

Nessun riposo per l'Inter. Nonostante la vittoria di ieri per 2-1 sul Ludogorets - con l'urna di Nyon che ha decretato il Getafe come prossimo avversario europeo della Benamata - quest'oggi il gruppo nerazzurro è tornato subito al lavoro. Dopo il riscaldamento, i calciatori meneghini hanno svolto torello e lavoro tattico. Ulteriore partitella in chiusura per chi non è stato impegnato nella sfida del Meazza contro il team di Razgrad

Torna Handanovic, dubbio Eriksen

Come ampiamente annunciato da Nerazzurrisiamonoi, Samir Handanovic è tornato quest'oggi ad allenarsi con il gruppo. Se tutto dovesse procedere senza intoppi, il Capitano dei nerazzurri difenderà i pali nel Derby d'Italia contro la Juventus. Restano invece ancora out Gagliardini e Sensi. Capitolo formazione: in difesa Bastoni sembra favorito su Godin, mentre a centrocampo Vecino lo è su Eriksen. Occhio in attacco alla possibile sorpresa Alexis Sanchez.

Nerazzurrisiamonoi.it - Testata giornalistica - Tribunale di Roma - Iscrizione n.81/2020
Privacy Policy-
Cookie Policy
chevron-down linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram