Per Nainggolan occasione da non sprecare, Sensi disponibile alla ripresa, Sanchez non verrà rischiato

12 Novembre 2020
- Di
Simone Togna
Categorie:
nerazzurrisiamonoi-radja-nainggolan-appiano-2020...
Tempo di lettura: 2 minuti

NAINGGOLAN OCCASIONE SPRECARE - Domani alle 15.00 l'Inter affronterà in amichevole il Monza ad Appiano Gentile. Con 16 elementi convocati nelle rispettive Nazionali, Nainggolan può far vedere la sua voglia di riscossa. Si avvicina il rientro di Sensi, mentre Sanchez non verrà rischiato nelle qualificazioni Sudamericane.

Sensi, vicina la fine del calvario

nerazzurrisiamonoi-sensi-stefano-inter-ALLENAMENTO
|Nerazzurrisiamonoi.it

All'orizzonte, il sereno. Stefano Sensi - secondo quanto riportato da Sky Sport - sta svolgendo allenamenti specifici senza troppi carichi. Il tutto con l'obiettivo concreto di poter tornare a disposizione di Antonio Conte dopo la sosta, per la gara interna contro il Torino. L'ex Sassuolo manca nella lista dei convocati da Lazio-Inter, partita in cui forte centrocampista venne espulso. E fu quindi poi costretto a saltare per lo squalifica il successivo Derby di Milano contro il Milan.

Domani Inter-Monza: per Nainggolan occasione da non sprecare

nerazzurrisiamonoi-radja-nainggolan-appiano-2020...
|NerazzurriSiamoNoi.it

Domani alle 15.00, ad Appiano Gentile, andrà in scena l'amichevole tra l'Inter e Monza. Un'opportunità, per gli i calciatori nerazzurri rimasti in Italia, per mettersi in mostra e far vedere ad Antonio Conte di poter scalare le gerarchie. Nello specifico per Radja Nainggolan si tratta di un'occasione davvero unica. Il belga infatti è l'unico centrocampista della rosa (escluso Sensi, che come specificato però nel paragrafo superiori sta effettuando sedute personalizzate) che sarà a disposizione del mister salentino. L'ex Cagliari punta ad una maglia da titolare nel match contro il Torino. Ma per ottenerla, dovrà prima sudare. E far vedere voglia e capacità. A partire dalla sfida di domani contro i brianzoli.

Tutto ok (per ora) dalle Nazionali

Per ora arrivano solo buone notizie dagli interisti impiegati in Nazionale. Alessandro Bastoni ha esordito con la casacca dell'Italia con tecnica e personalità. Contro l'Estonia buona prova anche da parte di D'Ambrosio e Gagliardini. Per Eriksen e de Vrij un tempo in Danimarca-Svezia e Olanda-Spagna. 90 minuti in panchina per Brozovic e mezz'ora per Ivan Perisic nel pirotecnico 3-3 di Turchia-Croazia (anche se da qui è stata comunicata la positività del difensore degli ospiti Vida, sostituito all'intervallo). Solo 10 minuti per Pinamonti in Islanda-Italia 1-2, partita che ha sensibilmente avvicinato gli Azzurrini alla qualificazione per l'Europeo di categoria di Ungheria e Slovenia del 2021. Infine il C.T. del Cile Rueda ha rassicurato tutti sulle condizioni di Sanchez: "Escudo situazioni complesse, non rischieremo nulla".

Seguici Su

Virgilio Degiovanni - From Hell to MetalandHomo Ethicus Oeconomicusil Salotto del CalcioVirgilio Degiovanni - From Hell to MetalandCorriere VinicoloProdotti GiuridiciAdvepa - 3D for Business

Interviste

Nerazzurrisiamonoi.it - Testata giornalistica - Tribunale di Roma - Iscrizione n.81/2020
chevron-down linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram