Calciomercato, spunta l'idea Milik per gennaio

6 Novembre 2020
- Di
Redazione NR
nerazzurrisiamonoi-inter-milik-arkadiusz-napoli-calciomercato
Tempo di lettura: 2 minuti

INTER MILIK - Nella costante e per certi versi affannosa ricerca dei correttivi tecnico-tattici che possano riportare la squadra sulla giusta rotta, in casa Inter si guarda anche al mercato. La finestra di gennaio non è poi così lontana, ed in agenda, oltre al sogno, mai svanito, che porta a Kanté, c'è anche il nome di una punta. L'infortunio di Lukaku e le non perfette condizioni fisiche di Sanchez hanno messo in evidenza un problema già lamentato nella scorsa stagione: l'Inter davanti ha pochi uomini. O per lo meno pochi interpreti in grado di garantire una certa pericolosità una volta chiamati in causa. L'anno scorso Conte fu costretto, in talune occasioni, a ripiegare sul giovanissimo Esposito. Con risultati tutt'altro che eccezionali. Quest'anno, anche in una partita non banale come quella contro il Real Madrid, è stato addirittura Perisic a doversi adattare nel ruolo di seconda punta stante l'assenza di Lukaku.

L'Inter guarda al mercato: obiettivo Milik?

Conte, nelle ultime partite, ha provato anche ad affidarsi al volenteroso Pinamonti come alternativa offensiva, ma la scelta non ha prodotto alcunché. Come sottolineato stamane dal quotidiano Tuttosport, la dirigenza si starebbe guardando intorno alla caccia di un nuovo attaccante di livello per il reparto avanzato. Il nome che intriga è quello di Arkadiusz Milik, fuori rosa nel Napoli. Il polacco, in estate ad un passo dalla Roma nell'affare, poi saltato, che avrebbe dovuto portare Dzeko alla Juve, avrebbe una valutazione di trenta milioni. Usiamo il condizionale perché, com'è noto, da gennaio potrebbe liberarsi a zero per la stagione successiva. Il Napoli non può permettersi di perdere l'attaccante senza incassare nulla, ed ecco che una trattativa su basi economche di gran lunga inferiori sarebbe possibile.

Inter, il piano per arrivare a Milik

L'Inter è nella posizione di poter offrire al Napoli diverse contropartite tecniche: ci sarebbe Vecino, sempre stimato da Gattuso ma forse chiuso ora da Bakayoko. Ci sarebbe Radja Nainggolan, altra pedina gradita al tecnico calabrese. E poi, sussurra qualcuno, anche Christian Eriksen potrebbe finire nello scambio di mercato che porterebbe Milik in nerazzurro. In questo caso però sarebbe addirittura il Napoli a dover sborsare un conguaglio per rendere fattibile uno scambio che avrebbe del clamoroso.

Seguici Su

Virgilio Degiovanni - From Hell to MetalandHomo Ethicus Oeconomicusil Salotto del CalcioVirgilio Degiovanni - From Hell to MetalandCorriere VinicoloProdotti GiuridiciAdvepa - 3D for Business

Interviste

Nerazzurrisiamonoi.it - Testata giornalistica - Tribunale di Roma - Iscrizione n.81/2020
chevron-down linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram