Eriksen: "Ottima stagione, ma mi sarebbe piaciuto giocare di più. Penso sia difficile cambiare quando..."

7 Settembre 2020
- Di
Redazione NR
Categorie:
erazzurrisiamonoi-christian-eriksen-inter-fiorentina...
Tempo di lettura: < 1 minuto

INTER ERIKSEN INTERVISTE - Christian Eriksen, il grande acquisto dello scorso mercato di gennaio e successivamente entrato in un limbo tecnico di difficile risoluzione, ha parlato al settimanale danese Tipsbladet. Ecco le sue parole.

Eriksen, il giudizio sulla scorsa stagione

"Ovviamente mi sarebbe piaciuto giocare qualche minuto in più e avrei potuto provare qualcosa di più. Ma ancora una volta questa è la decisione dell’allenatore su chi deve giocare. Abbiamo guadagnato un numero incredibile di punti come club, vinto un numero incredibile di partite e segnato un numero incredibile di gol, più di quanto non abbiano fatto prima e abbiamo subito meno gol. Siamo arrivati in finale di Europa League, dove non si arrivava da molti anni. Quindi è difficile voler entrare e dire di voler giocare. Più minuti ottieni, più puoi dimostrare. Ma di nuovo, ovviamente si poteva fare meglio, ma alla fine penso che sia difficile cambiare quando la squadra vince“.

Seguici Su

Virgilio Degiovanni - From Hell to MetalandHomo Ethicus Oeconomicusil Salotto del CalcioVirgilio Degiovanni - From Hell to MetalandCorriere VinicoloProdotti GiuridiciAdvepa - 3D for Business
Nerazzurrisiamonoi.it - Testata giornalistica - Tribunale di Roma - Iscrizione n.81/2020
chevron-down linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram