Il CorSera elegge il suo "Dream Team" Serie A: ben 4 interisti

27 Dicembre 2023
- Di
Francesco Alessandro Balducci
Categorie:
I giocatori dell'Inter festeggiano il gol all'Udinese in campionato
Tempo di lettura: 2 minuti

INTER DREAM TEAM - Volge al termine l'anno solare 2023 ed è tempo di bilanci in vista dell'ultima notte di questa annata. Il Corriere della Sera, noto quotidiano di informazione italiano, ha dedicato la sua pagina sportiva di oggi al Dream Team di Serie A nell'anno 2023.

In un campionato dominato dalla vittoria del Napoli, che ha riportato lo scudetto in città dopo 33 anni, spiccano soprattutto tanti volti azzurri. Tuttavia, non mancano anche elementi provenienti da altre squadre. Ben 4 titolari, dell'ideale "top 11" eletta dal Corriere della Sera, provengono dall'Inter, infatti. Tanti quanti sono i giocatori del club partenopeo.

SEGUI NERAZZURRISIAMONOI.IT ANCHE SU FACEBOOK

Quattro nerazzurri: il percorso dei singoli giocatori

Federico Dimarco è l'unico a cui non viene attribuito un termine che riassume la scelta. Ci proviamo noi, definendolo "lo scavalcatore". Il CorSera, infatti, ha scelto lui rispetto al suo "coinquilino" milanese, Theo Hernandez. Il classe 1997 dell'Inter ha disputato un'annata coi fiocchi, garantendosi la titolarità come terzino sinistro nell'ideale 4-3-3 del quotidiano.

Francesco Acerbi è "il beniamino". Arrivato tra mugugni e incertezze dei tifosi nell'estate 2022, Acerbi si è guadagnato coi fatti la stima. Ora come ora, è difficile pensare all'Inter senza di lui. E lo sa anche il tecnico Simone Inzaghi, che difficilmente lo lascia fuori.

Hakan Calhanoglu è "la sorpresa" e non potrebbe essere diversamente. Il turco ha preso il posto di Marcelo Brozovic. Un'eredità molto pesante, ma il numero 20 non solo non ha fatto rimpiangere il croato. Ma forse, addirittura, ha innalzato il livello, rispetto al numero 77 in quella posizione.

Infine "il trascinatore", chi se non Lautaro Martinez? Capitano e unico "superstite" rispetto allo scorso anno, nel reparto d'attacco, il Toro è attualmente capocannoniere e simbolo dell'Inter. Il suo 2023 è stato uno dei migliori, a livello di rendimento individuale, nella storia. Difficile se non impossibile lasciarlo fuori.

Dream Team del Corriere della Sera

Sveliamo il Dream Team eletto dal Corriere della Sera. Si tratta di un 4-3-3 in cui spiccano le presenze di Napoli e Inter. Non a caso, la squadra che ha iniziato e quella che ha chiuso l'anno in testa alla classificia.

In porta c'è Mike Maignan, portiere del Milan e uno dei migliori nel suo ruolo, in Serie A.

In difesa la linea a 4 è tutta nero-azzurra. A destra ci sono i napoletani Di Lorenzo e Kim. A sinistra, spazio ad Acerbi e Dimarco.

Centrocampo a tre con Calhanoglu in cabina di regia, supportato da Zambo Anguissa e Adrien Rabiot.

In attacco, Osimhen guida il tridente, mentre le due ali sono entrambe argentine. Da un lato, a destra, c'è Nico Gonzalez, uomo-chiave della Fiorentina. Dall'altro, spazio a Lautaro Martinez.

SEGUI NERAZZURRISIAMONOI.IT ANCHE SU TWITTER

Seguici Su

Advepa - 3D for BusinessMr. Sgravo - discord Specialist by Sgravotech
Nerazzurrisiamonoi.it - Testata giornalistica - Tribunale di Roma - Iscrizione n.81/2020
chevron-down linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram