Verso Inter-Milan, Zenga: "I derby sono cambiati rispetto a prima. Conte? Il suo sistema di gioco è unico"

6 Febbraio 2020
- Di
Redazione NR
Tempo di lettura: < 1 minuto

INTER MILAN ZENGA - L'uomo ragno nerazzurro, al secolo Walter Zenga, è intervenuto a Radio Sportiva parlando del derby e della sua Inter. Ecco le parole del mitico ex portierone della Beneamata.

Zenga sul derby

"I derby non hanno un senso logico, sono un po’ cambiati rispetto a prima, c’erano più giocatori nati e cresciuti in quelle squadre".

Zenga su Eriksen

"Eriksen gioca nella posizione che occupava Sensi, mi spiace che tolga posto ad un italiano che era in crescita, ma le partite sono tante. Non è la velocità di corsa che fa la differenza ma di pensiero. Altrimenti giocheremo coi centometristi: per uscire dal pressing avversario serve qualità".

Sul gioco di Conte

"L'Inter di Conte gioca con un sistema che in Italia nessuno fa, i due esterni diventano ali e le due mezzali si abbassano per fare gioco".

Sull'infortunio di Handanovic

"Dipende dall’entità del problema, io giocai col Colonia con una lussazione, ma su una parata a terra per esempio il mignolo è importante".

Nerazzurrisiamonoi.it - Testata giornalistica - Tribunale di Roma - Iscrizione n.81/2020
Privacy Policy-
Cookie Policy
chevron-down linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram