nerazzurrisiamonoi-inter-pirola-lorenzo-primavera-inter
LaPresse
Tempo di lettura: < 1 minuto

INTER PIROLA PRIMAVERA – A Ferrara, quando mancavano 10′ alla fine, ha fatto il suo esordio in Serie A Lorenzo Pirola, uno dei giovani più promettenti del florido vivaio nerazzurro. Il mancino, paragonato da sempre a Giorgio Chiellini, quest’anno ha giocato 16 partite in primavera e quattro in Youth League. In estate aveva impressionato Conte in ritiro: “Se resta coi piedi per terra avrà un futuro importante”, aveva dichiarato il mister. Pirola, non a caso, è stato blindato dalla società nerazzurra con un contratto fino al 2025. La Gazzetta dello Sport ripercorre le tappe che hanno portato il giovane Lorenzo a scegliere l’Inter come squadra del suo presente. Ma anche del suo futuro.

La parole di Pirola dopo Spal-Inter

“Sono contento di essere riuscito a esordire in A a 18 anni dopo oltre un anno in cui ho provato sempre a migliorarmi. Bisogna sempre star tranquilli e cercare di divertirsi per evitare di andare in confusione, provando a far diventare tutto naturale. Ora spero di guadagnarmi sempre più spazio all’interno della rosa”. Queste le dichiarazioni del classe 2002 dopo il suo emozionante esordio. La Rosea ricorda come in passato Pirola abbia rifiutato le avances dei due club di Manchester pur di restare nerazzurro. “Fra 5 anni voglio essere protagonista dell’Inter“, aveva aggiunto il giovane difensore. Chissà che l’Inter non si ritrovi in casa un gioiello a costo zero…

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.