Marotta: "Conte sa bene come gestire Eriksen. Le parole di Messi su Lautaro? Motivo di orgoglio e sprone per il ragazzo"

20 Febbraio 2020
- Di
Redazione NR
Tempo di lettura: < 1 minuto

LUDOGORETS INTER MAROTTA - Come di consueto, prima di ogni incontro dell'Inter ha parlato Beppe Marotta, l'Amministratore Delegato dei nerazzurri. Ecco le sue parole rilasciate a Sky a bordo campo alla Huvepharma Arena prima del match contro il Ludogorets Razgrad.

Marotta su Ludogorets-Inter

"Il blasone dell'Inter è tale che deve giocare con la massima determinazione in ogni competizione"

Su Eriksen

Eriksen in campo? Il desiderio di vederlo è nostro e di tutti i tifosi, ma Conte ha la capacità di valutare attentamente le modalità di inserimento di ogni giocatore. La stagione è talmente densa di partite che casomai il problema è inverso, cioè saper gestire bene le risorse".

Sul recupero di Handanovic: come procede?

"Handanovic è in fase di recupero, ma la valutazione spetta ai medici, vedremo la prossima settimana".

Marotta e le parole di Messi su Lautaro

"Credo che le parole di Messi su Lautaro siano motivo di orgoglio per il ragazzo e per la società. Il fatto che un campione come Messi elogi un suo connazionale è perchè vede in lui magari un suo erede. Ed allo stesso tempo queste parole sono un motivo per Lautaro per fare sempre meglio".

Nerazzurrisiamonoi.it - Testata giornalistica - Tribunale di Roma - Iscrizione n.81/2020
Privacy Policy-
Cookie Policy
chevron-down linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram