Conte: "Lautaro non è distratto dal mercato. Samp squadra viva. Coronavirus? Faremo quello che ci diranno"

22 Febbraio 2020
- Di
Simone Togna
Tempo di lettura: 2 minuti

LAUTARO NON DISTRATTO DAL MERCATO - Dopo la vittoria in Europa League per 2-0 sul Ludogorets, l'Inter pensa al campionato. I nerazzurri saranno impegnati domani 23 febbraio alle 20:45 a San Siro contro la Sampdoria di Claudio Ranieri. Come di consueto, Antonio Conte è intervenuto in conferenza stampa, difendendo, nei vari temi toccati, Lautaro Martinez.

Sampdoria, squadra viva

nerazzurrisiamonoi-conte-antonio-ludogorets-2...
|Nerazzurrisiamonoi.it

La Samp è una buon team, con gente di spessore come Quagliarella. Una squadra viva, con un allenatore di grande esperienza come Claudio Ranieri. Dovremo stare attenti per poter ottenere vittoria e tre punti".

Intensità per tutta la gara

erazzurrisiamonoi-biraghi-padelli-ludo
|Nerazzurrisiamonoi.it

"Avendo giocato giovedì sera, avremo avuto solo un giorno per preparare la partita. Dobbiamo abituarci. Vogliamo giocare con intensità per tutta la partita, dipende anche dall'avversario".

Coronavirus

"Bisogna sempre essere equilibrati in tutte le situazioni. Non dobbiamo creare allarmismi, né non sottovalutare la situazione. Ci sono degli organi competenti in merito. Faremo quello che ci diranno e che è giusto fare".

Lautaro non è distratto dal mercato

"Il ragazzo è serio e concentrato, sta facendo bene, ha margini di crescita notevoli. Lautaro rispetto all'anno scorso è cresciuto tantissimo, sono contento di averlo a disposizione".

Peso corsa Scudetto

"Dobbiamo pensare solo a noi, dobbiamo migliorare. Non dimentichiamo che c'è una realtà come l'Atalanta che sta facendo benissimo ed è una squadra consolidata. Il nostro percorso è fatto anche di ostacoli e cadute. Dobbiamo sempre avere la forza di guardare avanti, senza farci prendere da ansie particolari".

Brozovic e Bastoni

"Hanno partecipato entrambi all'allenamento, oggi vedremo come staranno e poi capiremo se li avremo a disposizione per la gara contro la Sampdoria".

Sistema di gioco

"Cambiamenti dall'inizio? Non lo so, dipende dalle garanzie che possono dare i cambiamenti di sistema. Vedremo se cambiare o provare qualcosa di diverso rispetto alle altre partite. Ma le cose vanno provate, abbiamo bisogno di determinati equilibri, vedremo se avremo il tempo per farlo".

Nerazzurrisiamonoi.it - Testata giornalistica - Tribunale di Roma - Iscrizione n.81/2020
Privacy Policy-
Cookie Policy
chevron-down linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram