Lautaro, la strategia del Barcellona: soldi, giocatori e plusvalenze a favore dei catalani

20 Febbraio 2020
- Di
Redazione NR
Tempo di lettura: < 1 minuto

LAUTARO BARCELLONA - Che il Barcellona di Leo Messi abbia messo gli occhi su Lautaro Martinez non è un mistero ormai per nessuno. Quasi quotidianamente la stampa spagnola riferisce della strategia del club catalano per arrivare a quello che è definito l'erede di Luis Suarez. Nuove indiscrezioni vengono riportate oggi dalla stampa italiana, in particolare dal Corriere della Sera, che riferisce di un misterioso intermediario di mercato che starebbe facendo da tramite per un affare che comunque sembra complicato. Ecco quanto riporta il quotidiano milanese.

Lautaro, la strategia del Barcellona

"Da settimane un intermediario che vanta rapporti di estrema familiarità sia con i blaugrana sia con il management interista tesse la tela delle relazioni diplomatiche. Il centravanti 22enne è più che sensibile al corteggiamento dei catalani, forte di due convinzioni. In Spagna gli verrebbe riconosciuto uno stipendio top di 7 milioni, Messi in persona si è mosso per portarlo al Camp Nou". Insiste la testata italiana: "Non ci sarebbe molto da aggiungere se non emergesse un piccolo particolare: il Barça non appare orientato a versare i 111 milioni cash della clausola ma, pur disposto a valutare l’argentino anche ad una quotazione superiore, intende inserire nell’operazione contropartite tecniche per effettuare a sua volta una plusvalenza".

Nerazzurrisiamonoi.it - Testata giornalistica - Tribunale di Roma - Iscrizione n.81/2020
Privacy Policy-
Cookie Policy
chevron-down linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram