Le PAGELLE di Milan Inter: nerazzurri tutti straordinari, è Scudetto!

22 Aprile 2024
- di
Simone Togna
Condividi:
nerazzurrisiamonoi-francesco-acerbi-barella-lautaro-pavard-pagelle-milan-inter
Tempo di lettura: 2 minuti

PAGELLE MILAN INTER - Acerbi sigla il gol dell'1-0. Bastoni e Pavard rocce. Barella e Mkhitaryan da applausi.

Le pagelle di Milan Inter di NerazzurriSiamoNoi

Sommer 7 - Salva d'istinto sul tiro potente e ravvicinato di Calabria, guida la difesa con esperienza e capacità. Più di una bella parata per lo svizzero.

Pavard 7 - Sicuro e affidabile in difesa, assiste perfettamente Acerbi in occasione dell'1-0 dell'Inter.

Acerbi 7,5 - L'uomo di Inzaghi trova un gol tanto cercato, quanto importante. Risponde ai detrattori nel migliore dei modi. E gioca una partita senza sbavature.

Bastoni 7,5 - Ogni volta che sale in proiezione offensiva è letteralmente devastante. Roccia del trittico arretrato, centrocampista aggiunto dai piedi più che educati.

de Vrij (dall'88') SV

Barella tuttocampista

nerazzurrisiamonoi-francesco-acerbi-barella-milan-inter-cronaca-tabellino
|LaPresse

Darmian 6,5 - Solita partita generosa del ragazzo di Rescaldina.

Dumfries (dall'84') SV

Barella 7,5 - Porta spesso a casa il centrocampo del Milan. Le prende, le dà. Tuttocampista.

Frattesi (dal 77') SV

Calhanoglu 6,5 - Bada più alla sostanza che a altro.

Asllani (dall'84') SV

Mkhitaryan 7,5 - Un professore, un treno (armeno), un calciatore straordinario al servizio dell'Inter e degli interisti. Da clonare.

Dimarco 7 - Va su e giù per la fascia con la solita grinta e capacità balistiche notevoli.

Carlos Augusto (dal 77') SV

Inzaghi grande allenatore della macchina nerazzurra

Simone Inzaghi vince il Premio Enzo Bearzot, le parole sul suo futuro all'Inter
LaPresse.it

Thuram 7,5 - Mette sempre o quasi in apprensione la difesa del Milan, partita di livello dell'attaccante francese che trova il gol del 2-0 e mette al sicuro la vittoria nel derby.

Lautaro 6 - Nel primo tempo si divora la palla dell'1-0. Dà tutto sul verde. Merita comunque gli applausi dei nerazzurri.

Inzaghi 8 - La sua Inter domina il Milan dopo aver dominato il campionato. I suoi ragazzi si cuciono la seconda stella sul petto con una prestazione di forza e di autorità. Gran merito a Simone da Piacenza.

Seguici Su

Logo facebookLogo InstagramLogo X Twitter
Immagine del banner per la tenuta di Castelfalfi
Immagine del banner Fashion Design Mateverse Show di Swiss-ITMImmagine del banner per il corso di Fashion Designer di Swiss ITMMr. Sgravo - discord Specialist by SgravotechAdvepa - 3D for Business
Logo facebookLogo InstagramLogo X Twitter
Nerazzurrisiamonoi.it - Testata giornalistica - Tribunale di Roma - Iscrizione n.81/2020
chevron-down