Lautaro certifica la permanenza a Milano e con Agustina "sfida" Zanetti

6 Giugno 2022
- Di
Simone Togna
Tempo di lettura: 2 minuti

LAUTARO PERMANENZA - Questo mercoledì ci sarà l'inaugurazione del ristorante: "Coraje", gestito dalla coppia Agustina-Lautaro, a Milano, in zona Brera, a pochi passi dal Botinero di Zanetti.

Bellanova in pole, Casadei la carta per convincere il Cagliari

L'Inter è ancora a caccia del vice Gosens. Dopo l'approdo di Perisic al Tottenham i nerazzurri devono trovare l'uomo giusto, al prezzo giusto. Ad oggi Raoul Bellanova pare essere nettamente il favorito per la fascia (destra) dei vice campioni d'Italia (con Darmian che verrebbe dirottato a sinistra). Per Udogie l'Udinese chiede troppo, circa 18-20 milioni, Bellerin ha ingaggio piuttosto esoso, per Kostic di milioni ne servono 12-15 milioni e pure il Genoa ha sparato alto per Cambiaso. Il Cagliari valuta l'ex Pescara circa 7-8 milioni di euro, ma Ausilio, come rivelato da TuttoSport, ha il jolly per abbassare le pretese sarde. Cesare Casadei, stellina della Primavera nerazzurra, dovrebbe infatti essere inserito nell'affare, col giovane ravennate che disputerebbe (solo in prestito) la prossima annata col Cagliari.

Lautaro certifica la sua permanenza a Milano e "sfida" Zanetti

nerazzurrisiamonoi-inter-lautaro-martinez
LaPresse

Un investimento molto importante, che denota la voglia di non muoversi da Milano. Agustina Gandolfo, compagna di Lautaro Martinez, gestirà un nuovo ristorante, il: "Coraje", nella zona Brera del capoluogo meneghino. Il locale, in via Formentini  9, proporrà cucina mediterranea e sudamericana, per piatti salutari ma al tempo stesso gustosi. Il consulente degli chef sarà Domenico Paesano, professionista molto apprezzato tra tutti i calciatori della A. Il Coraje, la cui inaugurazione è prevista per questo mercoledì, si trova a soli cinque minuti a piedi dal Botinero di Javier Zanetti. Ovviamente questo è un messaggio, seppur indiretto, della chiara volontà di Lautaro di restare a Milano. Martinez si trova benissimo nel capoluogo meneghino e pure la società di Viale della Liberazione non vuole privarsi di lui, salvo un'offerta irrinunciabile.

Nerazzurrisiamonoi.it - Testata giornalistica - Tribunale di Roma - Iscrizione n.81/2020
Privacy Policy-
Cookie Policy
chevron-down linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram