Fiorentina Inter: 0-1, Sommer para, Lautaro segna!

28 Gennaio 2024
- Di
Simone Togna
Categorie:
nerazzurrisiamonoi-lautaro-martinez-asllani-fiorentina-inter-cronaca-tabellino
Tempo di lettura: 4 minuti

FIORENTINA INTER CRONACA TABELLINO - I nerazzurri - dopo aver conquistato la Supercoppa Italiana - tornano a competere in campionato.

Le scelte di Inzaghi

Tra scelte obbligate e rotazioni ragionate, l'Inter scende in campo a Firenze con più di un cambio rispetto all'undici vincente schierato contro la Lazio, nella semifinale di Supercoppa, e contro il Napoli, per la finalissima. In difesa Bastoni recupera. Acerbi riposa. E de Vrij viene confermato al centro del trittico arretrato con Pavard. Sulla destra la scelta ricade ancora una volta su Darmian, a sinistra Carlos Augusto prende il posto di Dimarco. A centrocampo, viste le squalifiche di Calhanoglu e Barella, ecco l'occasione per Asllani e Frattesi. Davanti la ThuLa. Nella Fiorentina, a dispetto delle formazione annunciata, non c'è Sottil, ma Nzola.

Fiorentina Inter, cronaca e tabellino

L'allenatore dell'Inter Simone Inzaghi
LaPresse

La partita si apre subito con un brivido per i nerazzurri. Dopo pochi secondi Sommer sbaglia l'appoggio per Pavard, Bonaventura anticipa il francese e regala a Nzola la palla del vantaggio: il tiro dell'attaccante della Viola è respinto dal portiere svizzero (l'eventuale gol sarebbe stato annullato per fuorigioco). Bella azione di Frattesi all'8', ma il cross del centrocampista nerazzurro non trova Thuram al centro dell'area.

Lautaro vicino al gol, rete annullata a Nzola

Occasionissima Inter al 10': Ranieri sbaglia il passaggio, Lautaro può involarsi verso l'area avversaria. L'argentino calcia con forza, Terracciano salva i suoi. Due minuti più tardi lancio per Nzola che brucia in velocità de Vrij e batte Sommer. Tutto inutile, la punta della Viola era in posizione irregolare. Nerazzurri vicinissimi al gol al 14': Thuram elude il fuorigioco e mette in mezzo una palla velenosissima, Carlos Augusto è anticipato da Martinez Quarta.

Vantaggio nerazzurro, gol di Lautaro

nerazzurrisiamonoi-lautaro-martinez-pagelle-fiorentina-inter-esultanza-squadra.
|LaPresse

Inter in vantaggio al quarto d'ora. Angolo di Asllani, Lautaro si libera di Parisi e anticipa tutti di testa: zuccata vincente e rete dell'1-0! Per l'argentino si tratta del gol numero 124 col maglia nerazzurra, raggiunto così Icardi all'ottavo posto di classifica di tutti i tempi dei bomber interisti.

Risposta Viola, Lautaro cade solo contro il portiere

Al 25'non riesce a trovare il pertugio giusto per battere Sommer dopo un'azione concitata. Minuto 29, ci prova Arthur da lontano, il portiere nerazzurro blocca senza problemi. Al 32' Thuram vola verso la porta avversario trovandosi a tu per tu contro Terracciano: il francese, proprio sul più bello però, cade. E l'azione sfuma.

Frattesi vicino al gol, Sommer salva i suoi

Al 33' Thuram appoggia per Frattesi che calcia un rigore in movimento: Terracciano salva i suoi. Pochi secondi più tardi cross di Faraoni, errore di Bastoni con la palla che termina sui piedi di Bonaventura: tiro a botta sicura e miracolo di Sommer. Dall'angolo proteste della Viola per un contatto Bastoni-Ranieri, con l'interista che trattiene l'avversario. Al 40' Mkhitaryan serve Carlos Augusto, il brasiliano cerca il cross e non il tiro, palla in angolo. Aureliano concede due minuti di recupero: nel primo Nzola può calciare verso la porta, Bastoni si immola e salva l'Inter con una scivolata stoica. Si va all'intervallo con gli ospiti avanti per 1-0 grazie al gol di Lautaro.

Via alla ripresa: Inter avanti

Italiano lancia nella mischia Maxime Lopez, fuori e Arthur. La prima occasione è dell'Inter: Frattesi va via sulla destra e serve Lautaro: l'argentino calcia verso la porta, Martinez Quarta devia in angolo. Bella azione di Mkhitaryan al 51': l'armeno non trova però nessun compagno in area di rigore. Inter ancora avanti due minuti più tardi: Frattesi verticalizza per Lautaro, ma stavolta il "Toro" scarica un tiro debole verso la porta. Parisi trova un tiro cross velenoso al 54', palla di poco fuori.

L'Inter cerca il 2-0

Bella azione di Bastoni al 55', Darmian mette in mezzo, il tiro di Carlos Augusto viene respinto. Triplo cambio di Inzaghi all'ora di gioco: fuori Bastoni, Darmian e Thuram. Dentro Acerbi, Dumfries e Arnautovic. L'austriaco, a tre minuti dal suo ingresso in campo trova il 2-0, ma in precedenza c'era un fuorigioco netto di Mkhitaryan. Al 70' Nzola si libera (fallosamente) di de Vrij e poi calcia: Sommer para!

Rigore per la Fiorentina: parata di Sommer!

Al 72' episodio dubbio in area nerazzurra: Sommer esce con i pugni su Nzola, il portiere svizzero tocca la palla e poi colpisce la testa dell'avversario. Poi Pavard salva su Martinez Quarta, ma è tutto inutile. Il Var interviene e Aureliano decreta il rigore. Gonzalez calcia sulla destra di Sommer, che intuisce e para! Si resta sullo 0-0. Al 78' fuori Lautaro, dentro Sanchez. All'83 fuori Pavard, dentro Bisseck.

Cinque di recupero

Aureliano assegna 5 minuti supplementari. Al 94' colpo di testa di Barack, palla fuori. Si tratta dell'ultima occasione per la Viola. L'Inter batte 1-0 la Fiorentina e torna in testa alla classifica, con una partita in meno.

Le formazioni ufficiali di Fiorentina Inter

FIORENTINA (4-2-3-1): 1 Terracciano; 22 Faraoni, 28 Martinez Quarta, 16 Ranieri, 65 Parisi; 6 Arthur, 32 Duncan; 11 Ikoné, 5 Bonaventura, 7 Sottil; 9 Beltrán. A disposizione: 30 Martinelli, 40 Vannucchi, 4 Milenkovic, 8 M. Lopez, 10 Gonzalez, 18 Nzola, 19 Infantino, 26 Mina, 33 Kayode, 37 Comuzzo, 38 Mandragora, 72 Barak, 73 Amatucci. Allenatore: Vincenzo Italiano.

INTER (3-5-2): 1 Sommer; 28 Pavard, 6 De Vrij, 95 Bastoni; 36 Darmian, 16 Frattesi, 21 Asllani, 22 Mkhitaryan, 30 Carlos Augusto; 9 Thuram, 10 Lautaro. A disposizione: 12 Di Gennaro, 77 Audero, 2 Dumfries, 5 Sensi, 8 Arnautovic, 14 Klaassen, 15 Acerbi, 17 Buchanan, 31 Bisseck, 32 Dimarco, 41 Akinsanmiro, 50 Stankovic, 70 Sanchez. Allenatore: Simone Inzaghi.

La sestina arbitrale

Arbitro: Aureliano (Bologna).
Assistenti: Imperiale e Vecchi.
IV uomo: Giua.
Var: Marini.
Avar: Doveri.

Seguici Su

Advepa - 3D for BusinessMr. Sgravo - discord Specialist by Sgravotech
Nerazzurrisiamonoi.it - Testata giornalistica - Tribunale di Roma - Iscrizione n.81/2020
chevron-down linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram