Eriksen, parla Olsen (ex CT danese): "È speciale, può portare l'Inter in cima. E Conte lo può far crescere ancora"

29 Gennaio 2020
- Di
Redazione NR
Tempo di lettura: 2 minuti

INTER ERIKSEN OLSEN - Uno che conosce molto bene Christian Eriksen, il neo top acqusito dell'Inter, è sicuramente Morten Olsen, l'ex CT della Danimarca. Il tecnico ha rilasciato una lunga intervista a La Gazzetta dello Sport spendendo parole al miele per il suo ex alfiere in nazionale. Ecco le sue parole.

Olsen su Eriksen: speciale già da giovanissimo

"Era il 2009, in un match Under 17 tra Danimarca e Francia. Mi sono bastati 5 minuti per capire che aveva qualcosa di speciale. Dopo qualche mese lo convocai al Mondiale. Gli mancava ancora qualcosa, ovviamente non era tra i titolari, ma fu importante averlo perché la Danimarca aveva capito di aver trovato la stella del futuro".

I pregi di Eriksen secondo Olsen

"Innanzitutto è un team player. Quando giochi 70 partite all’anno non puoi far bene ogni volta, eppure lui corre sempre per la squadra. Per me è un moderno numero 10, fisicamente molto forte. D'altronde negli anni con il Tottenham è stato il giocatore con più presenze. Lui è veloce nei piedi ma anche nei pensieri. Segna con entrambi i piedi, è bravo nelle punizioni. È un giocatore votato all’attacco, l'uomo che sa dare l’assist al momento giusto. Kane si trovava bene con lui, ora toccherà a Lukaku".

nerazzurrisiamonoi-inter-eriksen-christian-calciomercato-inter
Getty Images

Eriksen e le responsabilità da leader nell'Inter

"All'Inter le responsabilità deve prendersele, questo è certo, perché non ha più 22 anni. Dopo 6 anni e mezzo in Premier è nel cuore della carriera, nel suo momento migliore. Non so se in giro c’è qualcuno più forte: non amo i paragoni, però il fatto che lo volessero tanti top club conta eccome. Adesso potrà portare l’Inter di nuovo in cima in Italia e in Europa".

Olsen sull'importanza di Conte per Eriksen

"L'Inter ha un fantastico coach come Conte, hanno piani ambiziosi e il fatto che abbiano deciso di puntare su Eriksen è la conferma. Sono convintissimo che Antonio gli darà la possibilità di giocare nel modo migliore".

Nerazzurrisiamonoi.it - Testata giornalistica - Tribunale di Roma - Iscrizione n.81/2020
Privacy Policy-
Cookie Policy
chevron-down linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram