Ecco perché il mercato in uscita dell'Inter non è chiuso

15 Agosto 2022
- Di
Simone Togna
Tempo di lettura: 2 minuti

MERCATO INTER NON CHIUSO - I nerazzurri lasceranno partire Agoumè e Salcedo, presumibilmente in prestito. E Casadei, a titolo definitivo qualora l'offerta fosse adeguata.

Il mercato in uscita dell'Inter non è chiuso

Nonostante Simone Inzaghi, prima in conferenza stampa e poi nel post partita di Lecce, abbia spiegato e ribadito come a suo avviso il mercato dell'Inter sia chiuso, in realtà non è così. Ci sono infatti ancora da piazzare Agoumè e Salcedo (che di fatto oggi sono degli esuberi in casa nerazzurra) e forse verrà sacrificato Casadei.

Calciomercato Inter, la situazione Agoumè

Come vi avevamo raccontato in esclusiva settimane prima di tutti il francese non era per nulla convinto dell'ipotesi Cremonese. Il ragazzo per ora ha sempre risposto: "No, grazie" ai grigiorossi e spera quindi di trovare una squadra più blasonata (preferibilmente in Patria - occhio al Lorient - o comunque all'estero). Pazienza e i suoi desideri potrebbero essere accolti con un trasferimento temporaneo.

Il futuro di Salcedo

Formula identica per l'attaccante ex Spezia e Genoa che invece potrebbe finire allo Standard Liegi, nonostante qualche sondaggio italiano (Lecce, Pisa e Udinese).

Mercato Inter, Casadei verso il Chelsea?

Discorso diverso per Casadei. A Milano tutti infatti sono convinti che il Chelsea rilancerà. Per il The Guardian i Blues offriranno 15 milioni di euro, cifra che alla fine verrà accettata dai vice campioni d'Italia. Il pericolo di uno Zaniolo bis sarà quindi mitigato da una corposa plusvalenza. E se dovesse arrivare una super offerta per Skriniar? O per Dumfries? Per il momento, viste anche le dichiarazioni del mister piacentino dopo Lecce e quanto accaduto sinora, aspettiamo di conoscerne l'entità ed evitiamo qualsivoglia ipotesi.

Guendouzi esalta Sanchez

nerazzurrisimonoi-sanchez-alexis-calciomercato-inter-
La Presse

Matteo Guendouzi, centrocampista dell'Olympique Marsiglia, intervistato da RMC Sport loda Sanchez: "Alexis è un giocatore che ci aiuterà molto, questo è certo. Conosciamo tutti la sua classe, viene qui con molta esperienza, ha vinto molti trofei. Abbiamo bisogno di giocatori così, che ci aiutino, sia in Champions che in campionato. 

Gli auguriamo di integrarsi al più presto, di fare tanti gol. Ma sono sicuro che segnerà tanto quest'anno. Questa è stata la sua prima partita con noi, ha bisogno di un po' più di amalgama col gruppo. Con noi ha fatto solo quattro o cinque allenamenti, sono pochissimi. Ma sappiamo benissimo che ci porterà molto, sarà decisivo per noi. Ne siamo sicuri"

Simone Togna

Nerazzurrisiamonoi.it - Testata giornalistica - Tribunale di Roma - Iscrizione n.81/2020
Privacy Policy-
Cookie Policy
chevron-down linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram