nerazzurrisiamonoi-inter-inter-napoli-coppa-italia-giocatori-napoli
Getty Images
Tempo di lettura: 4 minuti

CRONACA INTER NAPOLI – Dopo la vittoria nel derby, è tempo di Coppa Italia per l’Inter. La squadra di Antonio Conte sfida il Napoli a San Siro nella semifinale di andata. Come già riportato dal nostro inviato, il tecnico salentino opera diversi cambi rispetto alla gara di domenica. Difesa a tre con Bastoni per Godin e Skriniar e de Vrij. Restyling sulle fasce, con Biraghi per Young e Moses per Candreva. A centrocampo, insieme a Brozovic e Barella, niente prima da titolare per Eriksen, al suo posto Sensi. In attacco torna Lautaro con Lukaku. In casa Napoli Ospina in porta ed un tridente d’attacco particolare: Callejon, Mertens ed Elmas. Insigne in panchina perché dolorante dopo una botta subìta domenica scorsa.

Inter Napoli 0-1, il resoconto del match

Brutta battuta d’arresto per l’Inter di Conte nella semifinale d’andata di Coppa Italia. Il Napoli passa a San Siro e si prende un bel vantaggio in vista della gara di ritorno. Primo tempo senza particolari squilli da parte nerazzurra, con Lukaku e Lautaro scarsamente riforniti dai compagni. Anzi è Zielinski ad avere una grande occasione al primo di recupero, ma Padelli è bravissimo a respingere. Ottima disposizione tattica del Napoli, con Gattuso che ha deciso di delegare Mertens ad una specie di marcatura ad uomo su Brozovic, la fonte del gioco interista. Nella ripresa l’Inter appare da subito più decisa e volenterosa di andare a far male, ma al 57′ arriva la doccia fredda. Gran gol di Fabian Ruiz che converge al limite dell’area dopo uno scambio stretto e fulmina l’incolevole Padelli con un bel sinistro a giro. L’Inter reagisce, ci provano tutti: Lautaro, Lukaku, Eriksen, ma non c’è nulla da fare. Finisce 0-1, ora a Napoli sarà dura.

-

Le formazioni ufficiali di Inter Napoli

Inter (3-5-2): 27 Padelli; 37 Skriniar, 6 de Vrij, 95 Bastoni; 11 Moses, 23 Barella, 77 Brozovic, 12 Sensi, 34 Biraghi; 10 Lautaro, 9 Lukaku.
A disposizione: 1 Handanovic, 35 Stankovic, 46 Berni, 2 Godin, 7 Sanchez, 8 Vecino, 13 Ranocchia, 15 Young, 20 Borja Valero, 24 Eriksen, 33 D’Ambrosio, 87 Candreva.
Allenatore: Antonio Conte.

Napoli (4-3-3): 25 Ospina; 22 Di Lorenzo, 44 Manolas, 19 Maksimovic, 6 Mario Rui; 8 Fabian Ruiz, 4 Demme, 20 Zielinski; 7 Callejon, 14 Mertens, 12 Elmas.
A disposizione: Meret, Karnezis, Koulibaly, Luperto, Allan, Lobotka, Insigne, Llorente, Lozano, Milik, Politano.
Allenatore: Gennaro Gattuso

La sestina arbitrale di Inter Napoli

Arbitro: CALVARESE
Assistenti: RANGHETTI LONGO
IV Uomo: LA PENNA
VAR: MARIANI
AVAR: PAGANESSI

Inter Napoli, la cronaca del secondo tempo

90’+4 Finisce qui, il Napoli sbanca San Siro.
90′ Concessi 4 minuti di recupero.
89′ D’Ambrosio cade in area leggermente sbilanciato da Elmas: niente rigore.
88′ Inter che le prova tutte per arrivare almeno al pareggio.
86′ Ancora Eriksen dal limite, tiro deviato in angolo!
83′ Inter in pressione, ma imprecisa.
77′ Fallo reiterato di Mario Rui su Lukaku: ammonito il portoghese.
75′ Mischione in area dopo una grande azione di Lautaro: i difensori azzurri fanno muro e la palla non entra!
74′ Esce Moses, dentro Sanchez.
72′ Ci prova Eriksen con una gran botta dai 25 metri: alto di poco.
69′ Ammonito Conte per proteste verso Calvarese.
66′ Conte si gioca la carta Eriksen per raddrizzare una qualificazione che, ancor prima del match, si è complicata dopo la rete di Fabian Ruiz.
66′ Entra Eriksen per Sensi.
62′ Inter che prova a reagire ma non è facile stasera contro questo Napoli. Ci prova Lautaro, tiro fuori.
57′ Gran gol di Fabian Ruiz, Napoli in vantaggio. Lo spagnolo scambia sullo stretto al limite dell’area di rigore, poi si accentra e lascia partire un bel sinistro a giro che batte l’incolevole Padelli.
51′ Giallo per Manolas che, anticipato da Lautaro in pressing, si vede costretto al fallo duro.
47′ Inter che appare già più aggressiva in questo inizio di ripresa.
46′ Inizia la ripresa, entra D’Ambrosio per Skriniar.

La cronaca di Inter Napoli

45’+2: Finisce qui il primo tempo: Check VAR per presunto mani di De Vrij in area: niente calcio di rigore.
45’+1 Grande parata di Padelli su Zielinski che aveva colpito a botta sicura.
45′ Concessi 2′ di recupero.
43′ Primo tempo che sta scorrendo via senza particolari emozioni.
39′ A terra Callejon dolorante alla spalla dopo un contrasto con Bastoni.
35′ Napoli che imposta sempre da dietro prendendosi dei rischi non da poco…
34′ Ancora Napoli con Zielinski: Padelli controlla con lo sguardo il tiro a lato.
31′ Pericoloso Elmas con un diagonale su cui Padelli non libera in modo deciso.
27′ Biraghi su punizione: larga di un paio di metri.
26′ Buona giocata di Lautaro che guadagna una punizione dai 25 metri.
23′ Padelli ancora incerto: uscita a vuoto e corner per il Napoli.
21′ Il Napoli ora manovra con più sicurezza, l’Inter non riesce a rubare palla.
16′ Ancora Lautaro di testa: alto.
15′ Lautaro dai venti metri: tiro debole tra le braccia di Ospina.
11′ Azzurri per la prima volta in avanti: alto il tiro di Mertens.
8′ Napoli molto impreciso in fase di disimpegno, i nerazzurri devono approfittarne.
5′ Buona occasione per Brozovic: tiro debole.
3′ Elmas a terra dopo un contrasto con Skriniar: ammonito lo slovacco.
2′ Inter subito protesa in avanti con una buona iniziativa di Moses sulla destra.
1′ Iniziato il match, l’Inter attaccherà da sinistra verso destra.

I marcatori di Inter Napoli

57′ Fabian Ruiz (Napoli)

Le sostituzioni di Inter Napoli

46′ Entra D’Ambrosio (Inter) esce Skriniar
66′ Entra Eriksen (Inter) esce Sensi
72′ Entra Milik (Napoli) esce Mertens
74′ Entra Sanchez (Inter) esce Moses
78′ Entra Politano (Napoli) esce Callejon
82′ Entra Allan (Napoli) esce Zielinski

Gli ammoniti di Inter Napoli

3′ Ammonito Skriniar (Inter)
51′ Ammonito Manolas (Napoli)
69′ Ammonito Conte (tecnico Inter)
77′ Ammonito Mario Rui (Napoli)
84′ Ammonito Ospina (Napoli)

Stadio

Meazza
Via dei Piccolomini, 20151 Milano MI, Italia

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.