Conte: "Partite come questa vanno vinte"

31 Ottobre 2020
- Di
Simone Togna
Categorie:
nerazzurrisiamonoi-antonio-conte-inter-parma-2020...
Tempo di lettura: 2 minuti

CONTE PARTITE VINTE - Antonio Conte, ai microfoni di Sky, bacchetta i suoi per la poca concretezza mostrata in Inter-Parma. Ma non parla del club: "Ci deve pensare il club".

Conte: "Molli e imprecisi in fase realizzativa"

nerazzurrisiamonoi-antonio-conte-inter-parma-2020...
LaPresse

"Per l'ennesima volta abbiamo creato tanto. Siamo stati molli e imprecisi. Dispiace, poco da dire sull'impegno, è giusto che ci sia ma serve più determinazione. Più precisione, più tutto. Il Parma è stato perfetto con due tiri e due gol. Hanno realizzato il 100% delle occasioni create".

Conte: "Sul primo gol non reagiamo, protestiamo e basta"

"Chi perde la palla deve avere una reazione, per riprenderla. Sul primo gol non reagiamo, protestiamo e la linea difensiva avrebbe potuto fare meglio. Dobbiamo essere più cattivi in fase realizzativa. Non è la prima volta che accade".

Conte: "Partite come questa vanno vinte"

"Partiamo dal presupposto che se non segni non vinci. Le squadre avversarie non ci tirano in porta, o quando lo fanno hanno una percentuale realizzativa altissima. Noi potevamo fare di più. Non voglio dire che non ci giri bene. Ma partite come questa vanno vinte. Soprattutto se c'è un'ambizione di combattere contro le altre squadre per competere".

Conte: "Arbitro? Non ne parlo..."

"Non c'entra casa o trasferta. Soprattutto quest'anno che non c'è il pubblico. Oggi tutte le squadre contro l'Inter fanno una partita difensiva, il Parma ha cambiato sistema, come a Kiev. Episodio arbitrale? Io analizzo la partita, se il club voleva dire qualcosa, è giusto che lo abbia fatto".

Seguici Su

Virgilio Degiovanni - From Hell to MetalandHomo Ethicus Oeconomicusil Salotto del CalcioVirgilio Degiovanni - From Hell to MetalandCorriere VinicoloProdotti GiuridiciAdvepa - 3D for Business

Interviste

Nerazzurrisiamonoi.it - Testata giornalistica - Tribunale di Roma - Iscrizione n.81/2020
chevron-down linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram