Calciomercato, l'Inter prepara l'assalto ad Eriksen: pronto un contratto da 10 milioni annui

3 Gennaio 2020
- Di
Redazione NR
Tempo di lettura: 2 minuti

CALCIOMERCATO INTER ERIKSEN - Si lavora alacremente, in casa Inter, per rinforzare da subito la rosa ed essere pronti al lungo duello scudetto con la Juventus. Ma ovviamente non si perdono di vista le prospettive future, quelle da realizzare per la stagione 2020-21, in cui l'obiettivo più o meno dichiarato sarà solo uno: vincere. Marotta e soci hanno individuato il profilo in grado di spostare per davvero gli equilibri: parliamo di Christian Eriksen, il campione danese in forza al Tottenham di Mourinho che è ufficialmente in scadenza di contratto a giugno. Il calciatore ha difatti rifiutato le varie proposte di rinnovo avanzate dal club londinese, e si dichiara pronto ad una nuova avventura. Quale? Real Madrid e PSG sono sulle sue tracce da tempo, ma il centrocampista sembra preferire l'Italia. La Gazzetta dello Sport oggi in edicola traccia le linee della strategia nerazzurra per arrivare ad ingaggiare Eriksen.

Eriksen, Inter pronta ad offrire 10 milioni annui

Eriksen è in assoluto il profilo a parametro zero più appetibile che c'è sul mercato. Ovvio che in una situazione come questa è quasi certa un'asta al rialzo con altri club per chi offrirà di più, come ingaggio annuo, al calciatore. Non dovendo destinare nemmeno un euro all'attuale club di appartenenza, l'Inter è disposta a fare follie. Per convincere il calciatore è pronto un contratto superiore a quello attualmente percepito da Lukaku, che guadagna 7,5 milioni annui+1,5 di bonus. Quindi per lo meno 9 milioni annui sarà la proposta nerazzurra all'entourage del calciatore. C'è già, come ad esempio il quotidiano QS, che sostiene che l'Inter abbia deciso di sbaragliare la concorrenza offrendo direttamente 10 milioni annui. Esiste ancora la possibilità che il Tottenham, per non rischiare di perderlo a parametro zero, possa cedere Eriksen nel mercato di gennaio per una cifra che si aggira intorno ai 20 milioni. In questo caso l'Inter, tra costo del cartellino ed ingaggio, non potrebbe permettersi una spesa simile. Si punta quindi ad avere Eriksen tra le proprie fila a luglio. Conte e i tifosi attendono fiduciosi...

Nerazzurrisiamonoi.it - Testata giornalistica - Tribunale di Roma - Iscrizione n.81/2020
Privacy Policy-
Cookie Policy
chevron-down linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram