Zanetti: "La Supercoppa arricchisce la storia di chi la vince"

16 Gennaio 2024
- Di
Vincenzo Zurzolo
Categorie:
Javier Zanetti commenta il sorteggio degli ottavi di Champions League dell'Inter
Tempo di lettura: < 1 minuto

ZANETTI INTER SUPERCOPPA ITALIANA - Il vicepresidente dell'Inter Javier Zanetti, intervenuto ai microfoni di planetwin365.news, ha parlato dell'importanza della Supercoppa Italiana, in vista delle Final Four dei prossimi giorni.

SEGUI NERAZZURRISIAMONOI.IT ANCHE SU FACEBOOK

Zanetti sottolinea l'importanza della Supercoppa Italiana

"Tutte le Supercoppe che ho vinto sono arrivate dopo gare emozionanti. Ricordo nel 2006 un successo per 4-3 contro la Roma, dopo aver ribaltato lo 0-3. Poi sempre contro di loro ho segnato il rigore della vittoria finale, l'unico che ho tirato in tutta la mia carriera. La Supercoppa è un trofeo per cui lottare e dare il massimo, arricchisce la storia del club che la vince".

Sull'esonero di Mourinho

"Mi dispiace moltissimo per lui, ho un grande rapporto. Conosco bene la sua persona e la sua professionalità, mi dispiace si sia arrivati a questo epilogo, ci teneva a far bene con la Roma".

Su Carboni

"Conosco molto bene lui e la sua famiglia, composta da calciatori. Non mi stupisce che stia facendo bene: quando lo abbiamo acquistato e militava nelle giovanil si capiva già che avesse una marcia in più. Sta dimostrando tutto il suo valore, ora lo attende il momento più difficile, quello della conferma. Conoscendo la sua personalità, però, non penso si troverà ad affrontare questo problema. Ha meritato lo spazio al Monza: è molto giovane, dimostra di avere un grande talento, sta facendo il percorso giusto".

Seguici Su

Advepa - 3D for BusinessMr. Sgravo - discord Specialist by Sgravotech
Nerazzurrisiamonoi.it - Testata giornalistica - Tribunale di Roma - Iscrizione n.81/2020
chevron-down linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram