Vecino, ipotesi Napoli: le parti però sono distanti 6 milioni di euro

23 Settembre 2020
- Di
Redazione NR
Vecino
Tempo di lettura: < 1 minuto

VECINO - Il Napoli sta pensando all'esubero nerazzurro Matias Vecino per rinforzare il centrocampo. I contatti con l'Inter e l'entourage del giocatore sono già a buon punto, tanto che il nazionale uruguaiano ha già dato la sua disponibilità. Anche perchè sa bene che è ormai fuori dal progetto di Conte, alle prese con problemi di abbondanza, anche in altri reparti. E' stata anche individuata la formula del trasferimento: prestito con diritto di riscatto, che diventa obbligo al raggiungimento di un determinato numero di presenze.

Vecino, la situazione

C'è però uno scoglio relativo alla cifra del riscatto: la richiesta dei nerazzurri è 18 milioni, mentre il Napoli ne offre 12. C'è una differenza insomma di 6 milioni per la conclusione dell'affare. Secondo quanto riporta Sportmediaset, Rino Gattuso lo ha sempre stimato per la sua capacità di adattarsi ai vari ruoli di centrocampo che lo renderebbe una pedina perfetta per più sistemi di gioco oltre che un arricchimento qualitativo di un reparto già pieno di giocatori di livello. In caso di soluzione positiva della trattativa, in ogni caso, l'allenatore del Napoli dovrà aspettare il pieno recupero del giocatore, che attualmente è ancora infortunato. Il suo rientro dovrebbe avvenire in un paio di mesi.

Seguici Su

Virgilio Degiovanni - From Hell to MetalandHomo Ethicus Oeconomicusil Salotto del CalcioVirgilio Degiovanni - From Hell to MetalandCorriere VinicoloProdotti GiuridiciAdvepa - 3D for Business

Interviste

Nerazzurrisiamonoi.it - Testata giornalistica - Tribunale di Roma - Iscrizione n.81/2020
chevron-down linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram