Udinese-Inter, le pagelle: Sanchez fondamentale, Lukaku decide il match

2 Febbraio 2020
- Di
Simone Togna
Tempo di lettura: 2 minuti

UDINESE INTER PAGELLE - Grazie ad una doppietta di Romelu Lukaku ,l'Inter espugna la Dacia Arena e torna al successo dopo tre pareggi di fila in campionato. Ecco le pagelle di nerazzurrisiamonoi.it.

Udinese-Inter: le pagelle di Nerazzurrisiamonoi

nerazzurrisiamonoi-inter-lukaku-romelu-udinese-inter-dacia-arena
Getty Images

Padelli 6,5 – Non fa rimpiangere Handanovic, anche se non viene mai particolarmente impegnato.

Skriniar 6 – Deciso e spigoloso quando serve. Difficile passare dalle sue parti. Cala di tensione e concentrazione nei minuti finali e Lasagna sfiora due volte la rete.

De Vrij 7,5 – Leader indiscusso della difesa nerazzurra. Non sbaglia praticamente nulla.

Bastoni 6,5 – Solita partita intelligente da parte del centrale italiano. Unica grande pecca l’ammonizione subita. In diffida, salterà il Derby.

Moses 6 – Va a sprazzi. Bene quando attacca, in difficoltà quando difende.

D’Ambrosio (dall’83 esimo) S.V. – Solo uno scampolo di partita per il giocatore campano.

Trottola Barella, Brozovic serve sempre

Vecino 6 – Corre tanto, picchia e le dà.

Barella 7 – Una trottola della mediana nerazzurra. Tra i migliori degli interisti.

Eriksen 6 – Qualche buono spunto del danese, deve ovviamente ancora trovare la sintonia totale con i compagni.

Brozovic (dal 58 esimo) 6,5 – Sarà un caso, anzi no. Entra lui e l'Inter prende in mano la partita.

Young 6,5 – Ulteriore ottima prestazione dell'ex United. Destra o sinistra non fa differenza: difende e attacca con capacità e convinzione.

Sanchez cambia la gara, male Esposito, Lukaku gol, Conte da record

Lukaku 7 – Segna entrambe le reti dei nerazzurri e trova quindi prima il 15 esimo e poi il 16 esimo gol in campionato.

Esposito 4,5 – Male, molto male. Talento purissimo, uno dei migliori al mondo per la sua età. Proprio per questo è lecito aspettarsi di più.

Sanchez (dal 58 esimo) 7 – Cambia decisamente la partite. Il cileno è determinante nella vittoria nerazzurra.

Conte 6,5 – Vince la partita con i cambi ed entra nella storia dell'Inter: è il primo mister della storia nerazzurra a conquistare 9 successi nelle prime 11 gare in Serie A.

Nerazzurrisiamonoi.it - Testata giornalistica - Tribunale di Roma - Iscrizione n.81/2020
Privacy Policy-
Cookie Policy
chevron-down linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram