QUI APPIANO, praticamente tutti negativi i positivi da coronavirus

28 Ottobre 2020
- Di
Simone Togna
Categorie:
nerazzurrisiamonoi-skriniar-milan-inter
Tempo di lettura: 2 minuti

TUTTI NEGATIVI POSITIVI - Buone notizie in casa Inter. Ad eccezione di Milan Skriniar, per cui i nerazzurri attendono l'esito del tampone, tutti gli altri giocatori positivi al coronavirus risultano oggi negativi.

Skriniar tornato in Italia, resta in isolamento

nerazzurrisiamonoi-skriniar-milan-inter
LaPresse

Dopo le tre settimane trascorse in Slovacchia, questa mattina Milan Skriniar è tornato finalmente in Italia. Il forte difensore centrale - come riportato da Sky - si è sottoposto in giornata al tampone per capire se sia ancora positivo o meno al Covid-19. Nelle prossime ore arriveranno i risultati. Nonostante questo pare alquanto complicato che qualora risulti negativo possa essere tra i giocatori schierabili dal primo minuto da Conte per la sfida di sabato contro il Parma. La speranza è che l'ex Sampdoria possa essere inserito nell'elenco dei convocati per la sfida di Champions League contro il Real Madrid di Zinedine Zidane.

I positivi, ora negativi

nerazzurrisiamonoi-appiano-gentile-suning-training-center...
|NerazzurriSiamoNoi.it

A parte Milan Skriniar, tutti gli altri sei giocatori dell'Inter positivi al Covid-19 sono oggi (per fortuna) negativi. Alessandro Bastoni ha già disputato due partite da quando ha debellato il virus. Radja Nainggolan è sceso in campo per uno spezzone di gara al Marassi di Genova. Ashley Young è tornato a testare il verde nella trasferta di Kiev. Ionut Radu e Roberto Gagliardini sono gli ultimi, in ordine cronologico, giocatori guariti e oggi a disposizione di Antonio Conte per la trasferta di Parma.

Sensi e Vecino out per Parma, si spera in Sanchez

inter.it-2020_09_20_sensi_allenamento-scaled...
DA: INTER.IT

Stefano Sensi, che nei giorni scorsi si è sottoposto ad alcuni accertamenti alla clinica Humanitas di Rozzano, non sarà a disposizione di Conte per la trasferta in terra emiliana. Per l'ex Sassuolo risentimento muscolare alla coscia sinistra e possibilità di rientro in campo da una decina di giorni. Anche Alexis Sanchez, difficilmente sarà della gara. Nonostante infatti il mister salentino si auspichi in un pronto rientro del cileno, proprio per poter far rifiatare Lukaku-Lautaro, pare alquanto complicato che l'ex Barcellona possa farcela per il match contro il Parma. Impossibile una convocazione per Matias Vecino, che dovrà stare lontano dai campi da gioco per altre settimane.

Seguici Su

Virgilio Degiovanni - From Hell to MetalandHomo Ethicus Oeconomicusil Salotto del CalcioVirgilio Degiovanni - From Hell to MetalandCorriere VinicoloProdotti GiuridiciAdvepa - 3D for Business

Interviste

Nerazzurrisiamonoi.it - Testata giornalistica - Tribunale di Roma - Iscrizione n.81/2020
chevron-down linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram