Real Madrid Inter, Varane in conferenza: "Come una partita a eliminazione diretta"

2 Novembre 2020
- Di
Arianna Botticelli
nerazzurrisiamonoi-varane-raphael-inter
Tempo di lettura: < 1 minuto

CONFERENZA STAMPA VARANE REAL MADRID INTER - Real Madrid-Inter, valevole per la terza giornata dei gironi di Champions League, sarà una partita fondamentale per il cammino in Europa di entrambe le squadre. A parlare in conferenza stampa, al fianco dell'allenatore Zinedine Zidane, è stato il difensore francese Raphael Varane.

Real Madrid Inter, conferenza stampa Varane

"È una partita difficile, ma vogliamo vincere. Non dobbiamo speculare e dare tutto. Ci piacciono le partite dove c'è pressione. Dobbiamo prendere la partita come se fosse un match a eliminazione diretta. Abbiamo la squadra per affrontare qualsiasi sfida".

Su Lukaku

"Lukaku lo conosco bene. Ho giocato contro di lui anche da piccolo. È potente, con un fisico speciale e un ottimo giocatore, ma anche senza di lui l'Inter ha una squadra molto completa e crea sempre pericoli in attacco".

Su Hakimi

"Achraf ha lasciato il Real perché pensava fosse la scelta migliore. Per lui, comunque, questo sarà sempre un club speciale. Deve prendere decisioni e scegliere bene per il suo futuro. Per i giovani è difficile emergere perché al Real Madrid ci aspettiamo sempre molto dai giocatori. E devi essere calmo e dare loro tempo per progredire. Il contesto è difficile per i giovani qui. Ma qui si impara velocemente proprio per la pressione e le difficoltà".

Seguici Su

Virgilio Degiovanni - From Hell to MetalandHomo Ethicus Oeconomicusil Salotto del CalcioVirgilio Degiovanni - From Hell to MetalandCorriere VinicoloProdotti GiuridiciAdvepa - 3D for Business
Nerazzurrisiamonoi.it - Testata giornalistica - Tribunale di Roma - Iscrizione n.81/2020
chevron-down linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram