Ranocchia: "Contento per la vittoria e le 200 presenze. Lukaku è un punto di riferimento" VIDEO

20 Febbraio 2020
- Di
Arianna Botticelli
Tempo di lettura: < 1 minuto

LUDOGORETS INTER RANOCCHIA - Al termine di Ludogorets-Inter, gara di andata dei sedicesimi di finale di Europa League, Andrea Ranocchia ha commentato in mixed zone la vittoria per 2-0 dei nerazzurri: "Sono contento per la vittoria e per aver raggiunto il traguardo delle 200 presenze con l'Inter. Sapevamo di affrontare una squadra in forma, abituata a vincere. Abbiamo sofferto quando dovevamo soffrire, poi abbiamo fatto il nostro gioco. Nella ripresa Conte ha sistemato alcune cose tattiche".

Ludogorets Inter, Ranocchia su Lukaku

È entrato benissimo in partita, ha dato subito la sua impronta. Quando c'è lui i difensore temono la sua potenza. Per noi è un punto di riferimento importante. Oggi ha dato una grande mano il suo ingresso".

Su Eriksen

"È un giocatore di una classe indiscutibile, questo è sotto gli occhi di tutti. Deve ambientarsi in un campionato particolare e al nostro lavoro, è normale. Il calcio italiano è molto più tattico di quello inglese. È un ragazzo che lavora e ci darà sicuramente una mano".

Nerazzurrisiamonoi.it - Testata giornalistica - Tribunale di Roma - Iscrizione n.81/2020
Privacy Policy-
Cookie Policy
chevron-down linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram