Le PAGELLE di Fiorentina Inter: San Sommer e Lauti goleador

28 Gennaio 2024
- Di
Simone Togna
nerazzurrisiamonoi-lautaro-martinez-pagelle-fiorentina-inter-esultanza-squadra.
Tempo di lettura: 2 minuti

PAGELLE FIORENTINA INTER - Prestazione autoritaria di Bastoni e Pavard, Frattesi non fa rimpiangere Barella. Bene Carlos Augusto.

Le pagelle di Fiorentina Inter di NerazzurriSiamoNoi

Sommer 7,5 - Sicuro, salva d'istinto una conclusione pericolosissima di Bonaventura nel primo tempo. Respinge tutte le conclusioni dei padroni di casa, compreso il rigore di Nico Gonzalez. San Sommer!

Pavard 7 - Prestazione autoritaria del francese. Salva un gol fatto di Martinez Quarta.

Bisseck (dall'84) SV

De Vrij 5,5 - Soffre Nzola.

Bastoni 7 - Salva con una scivolata coraggiosa un tiro a botta sicuro di Nzola. Gioca con personalità e capacità. Rischia però anche un rigore per una trattenuta non punita da Aureliano.

Darmian 6 - Partita attenta del ragazzo di Rescaldina, che non pensa molto ad attaccare, ma non subisce nemmeno alcuna azione del diretto avversario.

Dumfries (dal 60') 5,5 - Dovrebbe cercare di spaccare il match, ma non entra mai davvero in partita.

Frattesi 7 - Vivace, combatte dal primo all'ultimo secondo in cui è in campo. Promosso nettamente a pieni voti.

Asllani 6,5 - Trova il primo assist di questo campionato con la maglia dell'Inter. Non sarà Calhanoglu, ma comunque non sfigura in quel di Firenze.

Mkhitaryan 6,5 - Ogni volta che tocca la palla mette pepe all'azione di gioco. Il treno armeno, vuoi o non vuoi, si conferma anche al Franchi.

Carlos Augusto 6,5 - Brioso, intraprendente anche quando sale. Non fa rimpiangere Dimarco.

Lautaro scala la classifica marcatori di tutti i tempi dell'Inter

nerazzurrisiamonoi-lautaro-martinez-asllani-fiorentina-inter-cronaca-tabellino
|LaPresse

Thuram 6,5 - Sempre pericoloso, mette in seria difficoltà la difesa della Viola. Inciampa sul più bello solo contro Terracciano non trovando così il 2-0 per l'Inter.

Arnautovic (dal 60') 6 - Cerca di aiutare la causa nerazzurra.

Lautaro 7,5 - Trova il 19 gol in 19 partite di questo campionato, la rete numero 22 in stagione. Raggiunge Icardi a quota 124 marcature nella storia nerazzurra, ed è così oggi l'ottavo bomber all time dei nerazzurri.

Sanchez (dal 77') SV

Inzaghi 7 - La sua Inter vince e torna in vetta.

Seguici Su

Advepa - 3D for BusinessMr. Sgravo - discord Specialist by Sgravotech
Nerazzurrisiamonoi.it - Testata giornalistica - Tribunale di Roma - Iscrizione n.81/2020
chevron-down linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram