Moratti: "Che ricordi il mio primo derby! Berti lo viveva in trance"

7 Febbraio 2020
- Di
Redazione NR
Tempo di lettura: < 1 minuto

INTER DERBY MORATTI - Emergono anticipazioni della lunga intervista che Massimo Moratti, Presidente dell'Inter del Triplete, ha rilasciato al Corriere della Sera nell'ambito di uno speciale che uscirà in edicola domenica mattina. Ovviamente dedicato al derby di Milano. Moratti ha rimembrato il suo primo derby da primo tifoso della Beneamata svelando dei curiosi retroscena. Ecco le sue dichiarazioni.

Moratti sul suo primo derby da Presidente

"Eravamo sfavoriti. E di parecchio. Entrando allo stadio incontrai Silvio Berlusconi e Adriano Galliani. Dissi, scherzando ma non troppo, di andarci piano. Ridevano sereni. Ottavio Bianchi impostò il suo discorso sulla differenza tra le due squadre. Voi, disse ai nostri, siete quelli seri, perbene, umili. Tra voi e loro c’è di mezzo l’oceano, c’è di mezzo la volta celeste. Insomma il derby di Milano non possono mica vincerlo quelli lì". Il discorso ottenne il risultato sperato, visto che l'Inter vinse per 3-1 con le reti di Seno, Jonk e Nicola Berti.

Moratti a proposito di Berti...

"Mai nessuno come Nicola Berti nell'attesa del derby; era in trance, ogni funzione vitale era sintonizzata su questa partita".

Nerazzurrisiamonoi.it - Testata giornalistica - Tribunale di Roma - Iscrizione n.81/2020
Privacy Policy-
Cookie Policy
chevron-down linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram