Marotta: "Reiterati errori contro di noi, c'era un rigore palese su Perisic"

31 Ottobre 2020
- Di
Simone Togna
Categorie:
nerazzurrisiamonoi-giuseppe-marotta-inter-bayer-leverkusen1...
Tempo di lettura: 2 minuti

MAROTTA RIGORE - Giuseppe Marotta, ai microfoni di Sky, pur con estrema educazione critica aspramente l'operato della classe arbitrale: "Anche ora penalizzati, rigore palese non fischiato".

Marotta: "Reiterati errori contro di noi"

nerazzurrisiamonoi-giuseppe-marotta-inter-bayer-leverkusen1...
LaPresse

"Per vincere bisogna buttare dentro la palla. La cultura dell'alibi non ci appartiene. Credo sia però doveroso da parte mia esprimere la nostra considerazione sugli arbitraggi avuto, dato che è l'unico strumento che abbiamo. C'è un vuoto normativo nel Var. Anche oggi c'era un evidente e palese rigore per noi. O l'arbitro presta più attenzione o il VAR deve essere utilizzato. Creare delle situazioni di disagio che incidono sul risultato. Dopo sei partite è giusto fare questo tipo di consuntivo,

Marotta: "Rigore palese, vuoto normativo del VAR"

"Io e tutto il mondo del calcio eravamo d'accordo al supporto della tecnologia che certamente non può debellare nella totalità l'errore umano, ma serve per chiarire meglio una situazione. In questo caso parlare di rigore certo è molto semplice. Non sono qui per protestare, ma per fare una denuncia su un vuoto normativo. È giusto che anche la classe arbitrale ogni tanto prenda una posizione di maggiore attenzione". 

Marotta: "Anche in passato subito errori simili..."

"Io credo che la penalizzazione sia un fattore che avviene per tutti i club, la penalizzazione è sinonimo di errore ma quando è specifica. Oggi l'arbitro non doveva neanche arbitrare, ha arbitrato per la defezione di Pairetto, è un attenuante ma anche in passato sono accaduti simili errori. Sottolineo ancora che non è un alibi".

Marotta: "Serve un confronto con la classe arbitrale"

"Mi dai l'assist per un ulteriore appunto. Io credo che il confronto debba avvenire più spesso, io sono qui con molta serenità senza polemica, dico che se ci fossero più confronti tra noi magari si creerebbe più comunicazione e meno tensione, facilitando anche l'operato dell'arbitro. Fino ad oggi non è accaduto".

Marotta: "Momento difficilissimo, ma serve serenità"

"Stiamo vivendo un momento difficilissimo, ci sono una serie di approssimazioni, il campionato è lunghissimo. Questa partita è un po' particolare dove sicuramente alcuni atti da parte della squadra si sono palesati. Ci deve essere serenità, ci sono tanti impegni, aver pareggiato ha grande significato anche se prima della partita non avrei mai firmato per un pari".

Seguici Su

Virgilio Degiovanni - From Hell to MetalandHomo Ethicus Oeconomicusil Salotto del CalcioVirgilio Degiovanni - From Hell to MetalandCorriere VinicoloProdotti GiuridiciAdvepa - 3D for Business

Interviste

Nerazzurrisiamonoi.it - Testata giornalistica - Tribunale di Roma - Iscrizione n.81/2020
chevron-down linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram