nerazzurrisiamonoi-giuseppe-marotta-piero-ausilio-parma-inter...
LaPresse
Tempo di lettura: < 1 minuto

MAROTTA INTER SAMPDORIA INTERVISTA – Giuseppe Marotta, intervistato da DAZN dopo il 3-0 sulla Sampdoria, commenta l’annata nerazzurra.

Marotta: “Complimenti al Milan”

“Si devono fare i complimenti al Milan, ma anche all’Inter, alla società, al management, a tutti. Siamo arrivati a 1 milione e 200 mila tifosi. Con orgoglio dico che nel triennio siamo stati i migliori. Siamo orgogliosi di avere una società forte. Siamo certi che potremo regalare gioie ai nostri tifosi, ringraziamo i nostri calciatori, con pianti di liberazione non sconforto, più un allenatore dei quali siamo orgogliosi”.

Marotta: “Nel triennio siamo stati i migliori”

nerazzurrisiamonoi-giuseppe-marotta-uscita-lega-05-aprile-2022...
|NerazzurriSiamoNoi.it

“Quando si arriva primi si merita, non cambia se ci sia il consenso di essere più forti. Ora guardiamo dal basso all’alto il Milan. Se analizziamo la stagione o il triennio viene fuori che i numeri dell’Inter sono importanti”.

Marotta sul mercato

“Il futuro deve basarsi su sostenibilità e competitività. Mercato? Molto complicato, ma dobbiamo essere ambiziosi, le due caratteristiche vanno di pari passo. Abbiamo un gruppo di manager di alto livello, il mercato sarà all’altezza della nostra società”.

Marotta su Dybala

“Dybala? Ci sarà un vertice, di quelli rituali di ogni club, c’è la volontà di migliorarsi, sfruttando le opportunità. Ci sono degli svincolati e come area sportiva dovremmo valutare tutto”.

Rispondi