nerazzurrisiamono-correa-calhanoglu-inter-sampdoria...
LaPresse
Tempo di lettura: 2 minuti

INTER SAMPDORIA LE PAGELLE – L’Inter batte la Sampdoria 3-0, ma termina al secondo posto il campionato. Bella prova di tutti i calciatori interisti.

Inter-Sampdoria, le pagelle di NerazzurriSiamoNoi

Handanovic 6,5: spettatore non pagante fino ad una ventina di minuti dal termine della gara. Poi tre parate di spessore.

Skriniar 6,5: poco impegnato, attento quando serve.

De Vrij 6,5: vedi Skriniar. Caputo in ogni caso gli fa il solletico.

Ranocchia (dal 72 esimo) 6: l’ultima con la maglia nerazzurra per Frog?

Bastoni 6,5: imposta con cognizione di causa e prova pure ad essere prezioso in fase offensiva.

Dimarco (dal 59 esimo) 6: entra con voglia.

Applausi per Barella e Perisic

Dumfries 6: sfortunato nel primo tempo quando potrebbe segnare, ogni qual volta attacca si ha la sensazione che possa fare male.

Barella 7,5: partita di grande spessore del centrocampista italiano, che corre, lotta, assiste e meriterebbe il gol.

Vidal (dal 59 esimo) SV

Brozovic 6: meno appariscente del solito, comunque sufficiente.

Calhanoglu 7: l’assist per il 2-0 di Correa è un cioccolatino regalo da mostrare agli amanti del gioco del calcio. E non solo.

Perisic 7: solita prestazione di spessore del croato. Non poteva non essere lui ad aprire le danze.

Gosens (dal 59 esimo) SV

Inzaghi chiude con una vittoria

nerazzurrisiamono-simone-inzaghi-inter-sampdoria...
LaPresse

Lautaro 6,5: viene fermato solo da un super Audero. O dalla “cattive” dei difensori della Doria.

Correa 7,5: trova una doppietta che, forse, fa aumentare ancor di più i rimpianti per quello che poteva essere e non è stato. Oggi sicuramente positivo.

Caicedo (dal 72 esimo) SV

Inzaghi 7: la sua Inter vince e convince. Non basta, ma giocando in questo modo nella prossima stagione i nerazzurri si potranno togliere tante soddisfazioni.

Rispondi