Lukaku sorride all'Italia, ma il Chelsea complica l'operazione

3 Giugno 2022
- Di
Redazione NR
Tempo di lettura: < 1 minuto

CALCIOMERCATO INTER LUKAKU -  “A volte, un sorriso è molto più eloquente di tante chiacchiere” esordisce così l’articolo de La Gazzetta dello Sport che riporta nuovi indizi sul futuro di Romelu Lukaku. Nella giornata di ieri le telecamere lo hanno pizzicato all’inizio dell’allenamento con la Nazionale belga. Hanno quindi cercato di farsi rivelare, dal giocatore stesso quale sarà il suo futuro. Alle domande di rito sul punto delle trattative con l’Inter però l’ex Inter risponde con l'altrettanto risposta di rito “no comment”. A far impazzire i giornalisti presenti è stata la scelta del belga di sorridere subito dopo dritto in camera. E soprattutto di avviarsi verso il campo di gioco parlando fitto fitto con il compagno di Nazionale Dries Mertens, altro giocatore che conosce bene il nostro Paese e il campionato. 

Calciomercato, Inter in difficoltà per Lukaku

Ormai è possibile affermare con assoluta certezza che per Lukaku il maggiore obiettivo attuale è tornare all’Inter. Il belga ha imparato che riesce ad esprimersi al meglio in un ambiente dove si sente accettato e a proprio agio con l'allenatore. Questo ambiente non esiste più al Chelsea, mentre spera di ritrovarlo a Milano sotto la guida, questa volta, di Simone Inzaghi. Le trattative però sono molto difficili. Lukaku sarebbe, infatti, intenzionato ad abbassarsi l’ingaggio per tornare a percepire i 7.5 milioni del periodo in maglia nerazzurra. Ma l’Inter non può permetterseli se non si firma entro il 30 giugno per approfittare ancora degli sgravi fiscali concessi dal Decreto crescita. Come in via della Liberazione non possono permettersi i 25 milioni richiesti dal Chelsea per aprirsi al prestito, né tanto meno la cifra del riscatto obbligatorio, che La Gazzetta dello Sport riporta, i Blues hanno fissato a 76 milioni.

Nerazzurrisiamonoi.it - Testata giornalistica - Tribunale di Roma - Iscrizione n.81/2020
Privacy Policy-
Cookie Policy
chevron-down linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram