L'Inter vuole blindare Bastoni: il difensore è finito nelle mire di Guardiola...

30 Ottobre 2020
- Di
Redazione NR
: inter.it-2020_09_20_16_bastoni_allenamento-scaled...
Tempo di lettura: < 1 minuto

INTER BASTONI RINNOVO - Alessandro Bastoni, forse il giocatore che più di tutti è migliorato sotto la gestione di Antonio Conte, è ormai uno dei punti fermi della retroguardia nerazzurra. A supporto dell'importanza del difensore nello scacchiere dell'Inter ci sono i numeri: con lui in campo (impiegato da terzo di sinistra) i nerazzurri hanno subito solo due gol. Con Bastoni out, o impiegato in via sperimentale da centrale al posto di de Vrij, l’Inter di reti ne ha subite ben otto. Il mancino nativo di Casalmaggiore ha il contratto in scadenza nel 2023, con un ingaggio pari a circa 1,5 milioni netti annui. Nessun problema dunque, si potrebbe pensare. Invece l'Inter, per i motivi che andiamo ad illustrare e già sottolineati da La Gazzetta dello Sport, sta già accelerando le pratiche per il rinnovo.

Inter, il rinnovo di Bastoni è una priorità

L'entourage del calciatore, ben consapevole del valore del proprio assistito, vorrebbe un ingaggio superiore ai 3 milioni netti annui. L'Inter per ora è ferma, o meglio avrebbe avuto intenzione di proporre, circa 2,5 milioni a stagione. La volontà di fare di Bastoni un punto fermo dell'Inter del futuro è evidente. Come riporta il Corriere dello Sport, sembrerebbe che alla finestra si sia affacciato addirittura il City di Guardiola: questo spingerà sicuramente la dirigenza nerazzurra a fare un passo nella direzione auspicata dagli agenti del calciatore. Che, interpretando la volontàdi quest'ultimo- che, fosse per lui, rimarrebbe a vita in nerazzurro, sono disposti a dare la priorità a Marotta e soci.

Seguici Su

Virgilio Degiovanni - From Hell to MetalandHomo Ethicus Oeconomicusil Salotto del CalcioVirgilio Degiovanni - From Hell to MetalandCorriere VinicoloProdotti GiuridiciAdvepa - 3D for Business

Interviste

Nerazzurrisiamonoi.it - Testata giornalistica - Tribunale di Roma - Iscrizione n.81/2020
chevron-down linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram