nerazzurrisiamonoi-candreva-antonio-inter-fiorentina-coppa-italia...
Getty Images
Tempo di lettura: 5 minuti

INTER FIORENTINA CRONACA- Il quadro dei quarti di finale di Coppa Italia si completa stasera con la sfida a San Siro tra Inter e Fiorentina. Conte cambia modulo: in avanti giocheranno insieme Alexis Sanchez, Lukaku e Lautaro per un inedito 3-4-3. Possibile comunque che il cileno possa giostrare dietro i due della LuLa per un comunque inedito 3-4-1-2. In difesa spazio a Ranocchia che prende il posto dell’ancora convalescente Milan Skriniar, comunque in panchina. Il neo acquisto Christian Eriksen siede anch’egli in panchina, pronto a subentrare. Sorprende la presenza di Matias Vecino nell’undici titolare. In casa viola Iachini si affida al tandem d’attacco ChiesaVlahovic, con l’ex milanista Cutrone pronto a rilevare uno dei due in caso di necessità.

Le formazioni ufficiali di Inter-Fiorentina

INTER (3-4-1-2): 1 Handanovic; 2 Godin, 13 Ranocchia, 95 Bastoni; 87 Candreva, 8 Vecino, 23 Barella, 15 Young; 7 Sanchez; 10 Lautaro, 9 Lukaku.
A disposizione: 27 Padelli, 46 Berni, 11 Moses, 20 Borja Valero, 21 Dimarco, 24 Eriksen, 30 Esposito, 31 Pirola, 32 Agoume, 33 D’Ambrosio, 34 Biraghi, 37 Skriniar.
Allenatore: Antonio Conte.

FIORENTINA (3-5-2): 1 Terracciano; 4 Milenkovic, 17 Ceccherini, 22 Caceres; 21 Lirola, 24 Benassi, 78 Pulgar, 5 Badelj, 29 Dalbert; 25 Chiesa, 38 Vlahovic. 
A disposizione: 69 Dragowski, 33 Brancolini, 6 Ranieri, 11 Sottil, 15 Olivera, 16 Eysseric, 18 Ghezzal, 19 Montiel, 23 Venuti, 27 Zurkowski, 63 Cutrone, 93 Terzic.
Allenatore: Giuseppe Iachini.

La sestina arbitrale di Inter Fiorentina

Arbitro: Doveri
Assistenti: Del Giovane, Prenna
Quarto Uomo: La Penna
VAR: Mazzoleni
Assistente VAR: Lo Cicero

Gli ammoniti e gli espulsi di Inter Fiorentina

– 45 esimo: Caceres (Fiorentina) per proteste; 65 esimo: Dalbert (Fiorentina) per fallo su Sanchez ; Iachini (Fiorentina) per proteste; 89 esimo: Sottil (Fiorentina) per proteste.

I marcatori di Inter Fiorentina

– 44 esimo: Antonio Candreva (Inter); 65 esimo: Caceres (Fiorentina); Barella (Inter) 67 esimo.

Le sostituzioni di Inter Fiorentina

– 55 esimo: Cutrone per Badelj (Fiorentina); 66 esimo: Eriksen per Sanchez (Inter); 74 esimo: Moses per Candreva (Inter); 80 esimo: Sottil per Chiesa (Fiorentina); 85 esimo: Ghezzal per Lirola (Fiorentina); 88 esimo: Esposito per Lukaku (Inter).

Inter Fiorentina, la cronaca del match

Quarto minuto: Chiesa calcia da posizione pericolosa, ma la sua conclusione sfiora il palo. Viola vicini al vantaggio.

Sesto minuto: Ancora Chiesa, rientra sul destro e calcia. Tiro stavolta ampiamente a lato.

nerazzurrisiamonoi-chiesa-federico-inter-fiorentina...
Getty Images

Ottavo minuto: Dalbert anticipa alla grande Sanchez, prima occasione nerazzurra.

13 esimo: tiraccio dalla distanza di Godin che si spegne sul fondo.

19 esimo: Barella recupera su Chiesa che stava per provare ancora la conclusione a rete.

24 esimo: Handanovic anticipa Vlahovic lanciato a rete.

28 esimo: Vecino calcia da lontanissimo, Terracciano blocca senza problemi.

35 esimo: Cross di Candreva dalla destra, Lukaku viene anticipato.

36 esimo: azione fotocopia della precedente, con Candreva che va via in fascia e crossa in mezzo, questa volta per Lautaro Martinez, che viene anticipato da Ceccherini.

40 esimo: Young va via sulla sinistra, ma sbaglia il cross: troppo lungo per tutti.

44 esimo: Inter in vantaggio!!!! Palla in area di rigore, Lautaro cerca la deviazione vincente, ma, dopo un rimpallo con Ceccherini, la sfera termina sui piedi di Candreva, che praticamente a porta vuota non ha problemi a trovare l’1-0 per i nerazzurri. Proteste viola ma gol convalidato da Doveri e dal VAR.

nerazzurrisiamonoi-candreva-antonio-inter-fiorentina-coppa-italia...
Getty Images

45 esimo: 1 minuto di recupero.

46 esimo P.T.: Doveri fischia la fine del primo tempo, squadre negli spogliatoi.

46 esimo S.T.: nessun cambio e via alla ripresa.

Inizia la ripresa

47 esimo: Lautaro e Sanchez dialogano bene. L’argentino entra in area e mette la palla sul dischetto. Nessun compagno raggiunge la sfera.

48 esimo: Barella serve Lautaro Martinez che calcia di prima. Sinistro potente ma impreciso, palla a lato.

49 esimo: Badelj salva su Vecino e sbroglia in angolo l’attacco nerazzurro.

50 esimo: Sanchez calcia da fuori, palla di poco a lato.

52 esimo: Milenkovic recupera su Lautaro, palla in angolo. Sul corner svetta Bastoni, palla fuori.

54 esimo: Bella azione dell’Inter. Vecino per Lautaro, che cerca Candreva: Dalbert interviene e salva la Viola.

55 esimo: bel tiro di Lautaro Martinez, palla di poco alta.

55 esimo: primo cambio del match. Iachini gioca la carta Cutrone, che prende il posto di Badelj. Fiorentina più offensiva.

57 esimo: cross al bacio di Young per Vecino che stacca imperioso: Terracciano si supera e devia in angolo.

60 esimo: si scalda Eriksen, acclamato dai tifosi nerazzurri.

Pareggio della Viola

61 esimo: Gol della Fiorentina!!!!!! Sugli sviluppi di un calcio d’angolo Caceres anticipa Martinez e trova l’angolino per la rete del pareggio. A San Siro è 1-1. Nonostante un presunto fallo del sudamericano, Doveri e il VAR assegnano la rete.

65 esimo: Fiorentina vicinissima al vantaggio. Buco della difesa di casa e palla a Vlahovic, che solo contro Handanovic cerca una sorta di scavetto. Il portiere sloveno non si fa superare, palla in angolo e risultato invariato.

Esordio per Eriksen

66 esimo: Esordio in nerazzurro per Eriksen, che prende il posto di Sanchez.

Barella trova il 2-1 Inter

67 esimo: tiro secco di Barella e palla nell’angolino, Inter di nuovo in vantaggio: è 2-1.

MILAN, ITALY – JANUARY 29: Antonio Candreva of FC Internazionale celebrates with his team-mates after scoring the opening goal during the Coppa Italia Quarter Final match between FC Internazionale and ACF Fiorentina at San Siro on January 29, 2020 in Milan, Italy. (Photo by Emilio Andreoli/Getty Images)

72 esimo: Punizione da posizione defilata di Eriksen, Dalbert ci mette la faccia e devia in angolo.

74 esimo: Esordio in nerazzurro per Moses. Il nigeriano prende il posto di Candreva.

79 esimo: Eriksen calcia di sinistro da fuori area: Terracciano si distende e blocca a terra.

80 esimo: Altro cambio nella Fiorentina: dentro Sottil e fuori Chiesa.

83 esimo: Eriksen inventa per Lautaro Martinez: l’argentino calcia di sinistro e supera Terracciano. Tutto inutile però: Doveri annulla (giustamente) per fuorigioco.

84 esimo: Sottil calcia da lontano, nessun problema per Handanovic.

85 esimo: ultimo cambio nella Fiorentina, fuori Lirola, dentro Ghezzal.

88 esimo: ultimo cambio pure nell‘Inter, fuori Lukaku, dentro Esposito.

90 esimo: Doveri concede 3 minuti di recupero.

91 esimo: Vecino per Esposito, che cicca però il pallone. Buona occasione non sfruttata dal gioiellino campano.

93 esimo: Doveri fischia la fine. Inter batte Fiorentina 2-1 e nerazzurri che in semifinale di Coppa Italia dovranno vedersela con il Napoli di Gattuso.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.