Lautaro: "Lavorare a testa bassa, anche se abbiamo fatto di tutto per vincere"

3 Novembre 2020
- Di
Simone Togna
Categorie:
nerazzurrisiamonoi-lautaro-martinez-real-inter...
Tempo di lettura: < 1 minuto

LAUTARO LAVORARE - Lautaro Martinez, intervistato da SporMediaset e da InterTv, commenta con amarezza la sconfitta subita a Valdebebas contro il Real Madrid.

Lautaro: "Pensiamo al campionato e a lavorare"

nerazzurrisiamonoi-lautaro-martinez-real-inter...
|LaPresse

"L'attaccante deve sempre fare gol e lavorare per la squadra, io cerco sempre di dare il meglio per l'Inter. Questo sta nella mia testa. Dobbiamo lavorare a testa bassa, senza parole. Dobbiamo fare il meglio per l'Inter senza pensare ad altro. Adesso pensiamo alla Serie A, abbiamo davanti una partita dopo difficile. Poi dopo la sosta abbiamo obiettivi importanti, dobbiamo cercare di dare di più". 

Lautaro: "Manca qualcosa, ma abbiamo provato a vincere"

L'argentino, intervistato da InterTv, commenta: "Abbiamo fatto di tutto per vincerla, mettendo pressione alta. Manca qualcosa, non c’è altra spiegazione. Adesso dobbiamo pensare alla Serie A, abbiamo una partita difficile di fronte a noi e poi la pausa. Dovremo dare il meglio. Questo mi rende felice, ma penso alla squadra e alla prestazione di stasera del collettivo. Quando uno fa gol è contento perché è il mio compito, ma se non si vince è inutile. Per cui non sono felice oggi, ora dobbiamo pensare all’Atalanta, sarà una partita difficile”.

Seguici Su

Virgilio Degiovanni - From Hell to MetalandHomo Ethicus Oeconomicusil Salotto del CalcioVirgilio Degiovanni - From Hell to MetalandCorriere VinicoloProdotti GiuridiciAdvepa - 3D for Business
Nerazzurrisiamonoi.it - Testata giornalistica - Tribunale di Roma - Iscrizione n.81/2020
chevron-down linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram