Panchinari? No, grazie: l'Inter si gode le sue "riserve" di lusso

22 Febbraio 2024
- Di
Kevin Martorano
Categorie:
Inter riserve di lusso: da Frattesi a Carlos Augusto, passando per Arnautovic e Dumfries
Tempo di lettura: 2 minuti

INTER RISERVE - Una delle caratteristiche fondamentali per fare strada in Italia ma anche in Europa è quella di avere una rosa profonda, con delle riserve che non facciano scendere il livello della squadra e l'Inter è un esempio perfetto. Infatti nel match europeo sin qui più importante della stagione, contro l'Atletico Madrid, sono stati proprio i calciatori subentrati dalla panchina ad aver cambiato il match: Carlos Augusto e Dumfries sulle fasce hanno tenuto un altro passo rispetto a Dimarco e Darmian, Arnautovic ha segnato il goal vittoria su un'azione nata dal break di Frattesi in fase di recupero palla, mentre de Vrij, che ha iniziato da titolare ma per l'infortunio di Acerbi, ha giocato una partita di alto livello contro Griezmann. La Gazzetta dello Sport odierna sottolinea quindi l'impatto dei calciatori che si alzano dalla panchina nerazzurra; definirli panchinari non rispecchia il loro valore, visto che sono calciatori che in molte altre squadre sarebbero titolari inamovibili.

Inter, l'importanza della rosa lunga

Simone Inzaghi lo aveva detto in conferenza stampa: "Sono sicuro che Arnautovic e Sanchez saranno decisivi nel continuo della nostra stagione". Detto, fatto. Il tecnico piacentino conosce l'importanza di avere tutti i suoi calciatori al meglio, in campo dall'inizio scendono in 11, ma nel calcio di oggi, coi 5 cambi, l'importanza dei subentrati dalla panchina è diventata altissima. Forse è proprio questo uno dei segreti di questa Inter: tutti i calciatori si sentono importanti, chi entra dalla panchina lo fa quasi sempre bene, dando il proprio contributo per ottenere la vittoria.

Senza Marcus Thuram per una ventina di giorni (oggi ci saranno gli esami strumentali per capire l'entità del suo infortunio), Arnautovic e Sanchez dovranno farsi trovare pronti in uno scorcio di campionato in cui i nerazzurri potrebbero chiudere difatti la pratica Scudetto. Con due vittorie contro Lecce ed Atalanta l'Inter si porterebbe a +12 sulla seconda in classifica, a meno di altri passi falsi delle inseguitrici. Chiudere il campionato per poi andare a Madrid con i big, in una partita di ritorno contro l'Atletico in cui servirà dare tutto in campo per ottenere il pass per i quarti di finale di Champions League.

SEGUI NERAZZURRISIAMONOI.IT SU TWITTER

Seguici Su

Immagine del banner per la tenuta di Castelfalfi
Immagine del banner Fashion Design Mateverse Show di Swiss-ITMImmagine del banner per il corso di Fashion Designer di Swiss ITMMr. Sgravo - discord Specialist by SgravotechAdvepa - 3D for Business
Nerazzurrisiamonoi.it - Testata giornalistica - Tribunale di Roma - Iscrizione n.81/2020
chevron-down linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram