Inter-Parma, moviola: nettissimo il rigore non dato su Perisic

1 Novembre 2020
- Di
Redazione NR
Categorie:
nerazzurrisiamonoi-perisic
Tempo di lettura: < 1 minuto

INTER-PARMA - "Rigore nettissimo": queste le parole usate domenica mattina dalla Gazzetta dello Sport sia nel titolo in prima pagina che in quello all'interno a commento del 2-2 tra Inter e Parma. E' davvero solare infatti il fallo da rigore non considerato tale di Balogh su Perisic, tra l'altro quando il punteggio era ancora sull'1-2.

La moviola di Inter-Parma

Non che ci volesse un ex arbitro o un intenditore per capire che quello di ieri sera è stato davvero un errore clamoroso. Doppio, sempre stando alla rosea, che sottolinea come la valutazione di Piccinini abbia indotto in errore anche il Var Maresca che ancor più clamorosamente non è intervenuto. Non solo: viene evidenziato anche come nel finale ci sia stato un altro contatto sospetto tra lo stesso Balogh Vidal.

La furia dell'Inter

Conte ha preferito non commentare nel post partita, lasciando di fatto questo compito a Marotta. "Stiamo assistendo ad un susseguirsi di valutazioni sbagliate. Il vuoto regolamentare è che il Var interviene solo in caso di estremo errore dell'arbitro, ma questo non giustifica il fatto che si debba assistere a continue valutazioni sbagliate. Oggi il rigore per noi era palese, evidente, chiarissimo. L'arbitro deve stare più attento e il Var, visto che c'è, deve essere utilizzato per evitare episodi che incidano sul risultato. Voglio denunciare questo vuoto normativo".

Seguici Su

Virgilio Degiovanni - From Hell to MetalandHomo Ethicus Oeconomicusil Salotto del CalcioVirgilio Degiovanni - From Hell to MetalandCorriere VinicoloProdotti GiuridiciAdvepa - 3D for Business
Nerazzurrisiamonoi.it - Testata giornalistica - Tribunale di Roma - Iscrizione n.81/2020
chevron-down linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram