nerazzurrisiamonoi-sanchez-alexis-inter-brescia-esultanza...
Getty Images
Tempo di lettura: < 1 minuto

INTER BOLOGNA LAZIO – L’inaspettato crollo della Lazio, sconfitta 0-3 all’Olimpico dal Milan, non ha solo decretato la fuga della Juventus in chiave Scudetto, ma ha anche riaperto la corsa al secondo posto. I biancocelesti si sono fermati a 68 punti: con una vittoria nel match di stasera contro il Bologna infatti, l’Inter si porterebbe ad un solo punto dalla compagine allenata da Simone Inzaghi.

L’Inter è a caccia di record

Come evidenziato dal Corriere dello Sport, all’Inter bastano 12 punti nelle prossime 9 partite per essere sicura della qualificazione alla prossima Champions League, l’obiettivo minimo di questa stagione. I nerazzurri però hanno messo nel mirino anche la quota 80 punti, raggiunta l’ultima volta nell’anno di grazia 2009-10, quello del Triplete. In più, ad oggi l’Inter ha segnato già 62 gol, rendimento migliore degli ultimi 55 anni, eccezion fatta per il 2006-2007, chiuso con 63 segnature: già stasera gli uomini di Conte hanno la possibilità di migliorare questo dato statistico.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.