Inter-Cagliari, le pagelle: prestazione da applausi

14 Gennaio 2020
- Di
Simone Togna
Tempo di lettura: 2 minuti

INTER CAGLIARI PAGELLE - Voti altissimi per i giocatori dell'Inter impegnati nei quarti di finale della Coppa Italia. I meneghini, in una partita senza storia, rifilano un poker al Cagliari e si qualificano al turno successivo del torneo Nazionale. Ecco i voti dell'inviato a San Siro di nerazzurrisiamonoi.it.

Inter-Cagliari: le pagelle di Nerazzurrisiamonoi

nerazzurrisiamonoi-inter-cagliari-coppa-italia-esultanza...
Getty Images

Handanovic S.V. – Spettatore privilegiato e non pagante di una bella partita della sua squadra.

Godin 6 – Positiva gara dell’uruguaiano che però si prende un giallo evitabile e non chiude su Cerri in occasione del gol del Cagliari.

Ranocchia 7 – Non perde un duello aereo, nel secondo tempo salva in scivolata su Nainggolan e realizza il 4-1 della Beneamata. Se ci fosse bisogno, l’Inter potrebbe contare certamente anche su di lui.

Skriniar 6,5 – Difficile passare dalle sue parti.

Barella assistman, Lazaro e Dimarco frecce nerazzurre

Lazaro 7 – Molto bravo in fase offensiva, qualche sbavatura quando deve difendere. Ma prestazione sicuramente più che positiva.

Barella 8 – Tanto dinamismo e soprattutto qualità notevole da parte dell’ex di turno. I due assist certificano le doti del 23 nerazzurro.

Brozovic 6,5 – Non riposa mai. Detta i tempi della squadra in automatico.    

Sensi (dal 69 esimo) 6 – Un allenamento per mettere nelle gambe minutaggio.

Borja Valero 7 – Professore in campo. Fa correre il pallone e trova anche il secondo sigillo stagionale.

Dimarco 7 – Un motorino sulla fascia sinistra. Pericolo quando attacca, attento quando difende.

Biraghi (dal 78 esimo) 6,5 – Serve a Ranocchia l’assist del 4-1.

Lukaku dominante, Sanchez più bravo degli altri

nerazzurrisiamonoi-lukaku-romelo-inter-cagliari-coppa-italia...
Getty Images

Sanchez 7 – Prima partita da titolare dopo più di tre mesi per l’attaccante cileno. L’ex United non ha ancora i 90 minuti nelle gambe ma sfodera una prestazione da primo della classe.

Esposito (dal 69 esimo) 6 – Vuole strafare e sbaglia qualche tocco di troppo. Ma confeziona anche giocate pregevoli.

Lukaku 8 – Tre gol segnati, di cui due convalidati e uno probabilmente ingiustamente annullato. Un’infinità di passaggi e di movimenti per la squadra.

Conte 8 – Sarà pure Coppa Italia. Ma la superiorità dell’Inter è netta. E la partita a senso unico.

Nerazzurrisiamonoi.it - Testata giornalistica - Tribunale di Roma - Iscrizione n.81/2020
Privacy Policy-
Cookie Policy
chevron-down linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram