Inter Bologna: 2-2, i nerazzurri sprecano il doppio vantaggio

7 Ottobre 2023
- Di
Simone Togna
Categorie:
nerazzurrisiamonoi-lautaro-martinez-inter-bologna-cronaca-tabellino.
Tempo di lettura: 3 minuti

INTER BOLOGNA CRONACA TABELLINO - I nerazzurri affrontano all'ottava giornata di A i felsinei guidati da Thiago Motta.

Le scelte di Inzaghi

Dopo la bella vittoria contro il Benfica, Inzaghi chiede ai suoi ragazzi un ultimo sforzo prima della sosta per le Nazionali. Ecco quindi che il tecnico piacentino non cambia. E conferma in toto l'undici schierato contro i portoghesi. Conferma quindi per Pavard da braccetto di destra, mentre nè Dimarco sulla sinistra, nè Thuram in attacco riposano. In panchina si rivedono Sensi e Frattesi. San Siro sarà sold out per l'ennesima volta in questa stagione.

Inter Bologna, cronaca e tabellino del match

Primo angolo per l'Inter al 4': scambio Dimarco-Calhanoglu, il turco calcia verso la porta, Skorupski non ha problemi. Al 6' gran tiro dalla distanza di Ferguson: Sommer resta immobile, la palla termina a lato (anche se probabilmente il gol sarebbe stato annullato per un chiaro fallo su Barella a inizio azione).

Acerbi porta avanti l'Inter

erazzurrisiamonoi-francesco-acerbi-inter-bologna-esultanza-gol.
LaPresse

All'11' vantaggio dei nerazzurri: corner di Calhanoglu e testata vincente di Acerbi, che anticipa tutti. Primo gol in campionato con la maglia nerazzurra. Il difensore aveva segnato la sua prima rete in Coppa Italia, contro il Parma.

Lautaro raddoppia subito

nerazzurrisiamonoi-le-pagelle-inter-bologna-esultanza-squadra.
|LaPresse

Due minuti dopo il gol di Acerbi, l'Inter trova il 2-0. Lautaro riceve palla da Thuram e lascia poi partire un missile terra aria che si infila alla sinistra di un incolpevole Skorupski. Gol clamoroso del sudamericano e raddoppio nerazzurro.

Rigore per il Bologna e gol di Orsolini

Al 17' rigore, col Var, per gli emiliani. Lautaro trattiene Ferguson (che comunque si lascia cadere), per Guida è tutto regolare, ma poi interviene il VAR. L'arbitro decreta la massima punizione per gli ospiti. Orsolini si presenta sul dischetto: Sommer tocca, ma la palla entra. 2-1!

Pavard cerca il gol della vita

Al 29' bella punizione di Dimarco, Skorupski mette in angolo. Dal corner flipper in area e Pavard che cerca il gol in rovesciata: palla a lato. Barella assiste Dimarco al 34': tiro al volo dell'esterno sinistro, nessun problema per il portiere avversario. Combinazione Lautaro-Calhanoglu in area, Mkhytarian si trova in buona posizione per calciare, ma si ostacola col turco e l'azione sfuma. Un minuto più tardi Pavard ci prova da lontano, Skorupski blocca a terra. Dopo due minuti di recupero, Guida fischia la fine del primo tempo. Squadre negli spogliatoi con l'Inter avanti 2-1.

Via alla ripresa, gol di Zirkzee

Nessun cambio e stessi 22 del primo tempo. Al 52' pareggio del Bologna. Ferguson lancia Zirkzee, Acerbi e Pavard sbagliano il movimento, con l'attaccante del Bologna che calcia indisturbato: Sommer immobile, è 2-2!

Triplo cambio di Inzaghi

Al 55': dentro Carlos Augusto, Cuadrado e Sanchez. Fuori Dimarco, Dumfries e Thuram. Tre minuti più tardi proprio l'esterno brasiliano trova il cileno che da due passi segna il 3-2. Tutto inutile, è offside! Al 73' corner di Calhanoglu, esterno di Lautaro, palla che lambisce il palo. Dentro anche Frattesi, al 76', per Mkhytarian. E Asllani per Calhanoglu all'83'. Numero di Cuadrado e sinistro di Carlos Augusto: Skorupski a sei dalla fine salva i suoi. Guida - pessima la sua direzione - assegna cinque minuti di recupero. Di fatto non succede nulla. Pareggio interno per i nerazzurri che sprecano un doppio vantaggio.

Le formazioni di Inter Bologna

simone inzaghi inter
LaPresse

INTER (3-5-2): Sommer; Pavard, Acerbi, Bastoni; Dumfries, Barella, Calhanoglu, Mkhytarian, Dimarco; Thuram, Lautaro. Allenatore: Inzaghi. A disposizione: Audero, Di Gennaro, De Vrij, Bisseck, Darmian, Carlos Augusto, Cuadrado, Agoume, Asllani, Frattesi, Klaassen, Sensi, Sarr, Sanchez. Indisponibili: Arnautovic. Squalificati: - Nessuno.

BOLOGNA (4-2-3-1): Skorupski; De Silvestri, Beukema, Calafiori, Lykogiannis; Aebischer, Freuler; Orsolini, Ferguson, Ndoye; Zirkzee. Allenatore: Thiago Motta. A disposizione: Gasperini, Ravaglia, Bonifazi, Corazza, El Azzouzi, Fabbian, Moro, Urbanski, Karlsson, Saelemaekers, Van Hooijdonk. Indisponibili: Kristiansen, Lucumi, Posch, Soumaoro. Squalificati: - Nessuno.

La sestina arbitrale

Arbitro: Guida della sezione di Torre Annunziata
Assistenti: Prenna-Di Gioia
IV uomo: Feliciani
Var: Marini
Avar: Maresca

Seguici Su

Advepa - 3D for BusinessMr. Sgravo - discord Specialist by Sgravotech
Nerazzurrisiamonoi.it - Testata giornalistica - Tribunale di Roma - Iscrizione n.81/2020
chevron-down linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram