Inter-Atalanta, le pagelle: Handanovic salva i meneghini, Lautaro goleador

11 Gennaio 2020
- Di
Simone Togna
Tempo di lettura: 2 minuti

INTER ATALANTA PAGELLE - L'emozionante partita a San Siro si conclude in pareggio. Handanovic decisivo, Lautaro è un cecchino. In attesa di Roma-Juventus di domani, l'Inter sale al primo posto in solitaria della classifica, a +1 sui bianconeri.

Inter-Atalanta, le pagelle di nerazzurrisiamonoi.it

nerazzurrisiamonoi-martinez-lautaro-inter-atalanta...
Getty Images

Handanovic 7,5 – Reattivo sul colpo di testa di Toloi nel primo tempo, lo sloveno torna "Santo" occhi di San Siro parando il rigore di Muriel.

Godin 6 – Esperienza e grinta uruguaiana al servizio della squadra, con qualche sbavatura dovuta anche alla bravura degli avversari.

de Vrij 6 – Nel primo tempo cancella Zapata. Nella ripresa, come tutti i compagni di squadra, soffre le sortite della Dea.

Bastoni 6 – Il giovane di Casalmaggiore non sbaglia praticamente nulla sino all'87 esimo, quando commette il fallo da rigore neutralizzato da Handanovic.

Candreva si addormenta, Brozovic ordinato, Gagliardini pasticcione

Candreva 5– Disputa la solita prestazione generosa, ma si addormenta in occasione del pareggio di Gosens. Errore grave.

Gagliardini 5,5 – Un po' troppo pasticcione, anche se l'impegno è encomiabile.

Brozovic 6,5 – Non butta mai via un pallone e detta i tempi della squadra.

Sensi 6 – Torna titolare dopo oltre 3 mesi. Lampi di classe ma anche una condizione fisica inevitabilmente da migliorare.

Borja Valero (dal 70 esimo) 6 – Qualche buona giocata, sfiora anche il 2-1 per i nerazzurri meneghini.

Biraghi 5,5 – Soffre le scorribande degli avversari difendendosi come può.

Lautaro 6,5 – Segna la rete del vantaggio nerazzurro, rischia rigore ed espulsione su Toloi a fine primo tempo, viene fermato da Rocchi nella ripresa lanciato a rete. L'argentino è comunque un cecchino.

Politano (dall’80 esimo) 5 - Troppo molle nei pochi minuti disputati.

Lukaku 6,5 – Protegge palla e fa a sportellate per tutto il match con la difesa orobica. Confeziona l’assist a Lautaro Martinez per la rete dell’1-0 nerazzurro. Ma soprattutto gioca una partita per la squadra.

Conte 6,5 – Si vede che la sua Inter è all'inizio di un percorso, mentre l'Atalanta quel percorso lo ha già iniziato da tempo.

Nerazzurrisiamonoi.it - Testata giornalistica - Tribunale di Roma - Iscrizione n.81/2020
Privacy Policy-
Cookie Policy
chevron-down linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram