nerazzurrisiamonoi-inter-ausilio-piero-direttore-sportivo-inter
LaPresse
Tempo di lettura: < 1 minuto

CONTE INTERVISTA RASSEGNA STAMPA – Sui giornali, nei social, nei bar, non si fa altro che parlare dell’inaspettata sfuriata di Antonio Conte nel post partita di Bergamo. Se non è difficile intuire che la distanza fisica del Presidente Zhang, spesso in Cina, non entusiasmi il tecnico salentino, più misterioso è capire con chi ce l’avesse nello specifico Conte quando ha parlato di “gente che sta salendo solo ora sul carro”. Tuttosport, partendo da un indizio emerso dalle stesse parole dell’allenatore, ipotizza che possa trattarsi di Piero Ausilio, il direttore sportivo dei nerazzurri. Vediamo il perché.

Conte cita Spalletti nelle critiche alla società…

Il quotidiano torinese fa una semplice deduzione. Se Conte cita a suo favore le parole di Spalletti, pronunciate nel 2017, sulla debolezza della società, basti pensare a chi occupava dei posti di responsabilità da dirigente allora come oggi. E l’unico sopravvissuto ai vari cambi di proprietà è il solo Piero Ausilio. Non si può escludere che qualche frecciata sia stata rivolta indirettamente anche a Marotta, che più di tutti intrattiene rapporti con la stampa e che tira continuamente i fili delle posizioni societarie in Lega e su questioni di campo. Ma tutti gli indizi portano ad una rottura del tecnico con lo storico DS nerazzurro.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.