Fiorentina, Biraghi
Fiorentina, Biraghi LaPresse
Tempo di lettura: < 1 minuto

FIORENTINA – La parentesi nerazzurra dell’anno scorso non è stata particolarmente felice per Cristiano Biraghi. L’esterno cresciuto nel settore giovanile dell’Inter è riuscito a collezionare 26 presenze e 2 gol in campionato. Il totale è poi salito a 39 partite giocate e tre marcature, aggiungendone quindi una in Europa, anche se in molti casi si è trattato solo di spezzoni. Alla fine l’Inter non lo ha riscattato e il giocatore è tornato in viola, dove però si trova benissimo. Lo ha confermato lui stesso a Radio Toscana, in un’intervista a cuore aperto che ha di sicuro fatto piacere agli appassionati supporters della squadra gigliata.

Fiorentina, le parole di Biraghi

“Per me Firenze è importante e sono disposto a rimanere per anni. L’unica squadra per cui sarei andato via, lo avevo detto anche l’anno scorso, era l’Inter. Per il resto sono contento di essere qui: possiamo far bene, stiamo costruendo qualcosa di importante e spero di dare il mio contributo per portare la Fiorentina dove merita di stare”. In viola quest’anno le partite giocate da Biraghi sono già 11 con un gol. Anche se la situazione non è migliorata poi di molto con l’arrivo di Prandelli in panchina, l’ex interista non sembra avere rimpianti.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.