Europa League, Inter-Ludogorets ipotesi campo neutro: Firenze e Roma tra le opzioni

24 Febbraio 2020
- Di
Arianna Botticelli
Tempo di lettura: < 1 minuto

EUROPA LEAGUE INTER LUDOGORETS - Dopo aver superato per 2-0 il Ludogorets in trasferta, l'Inter si prepara al match di ritorno. La gara di Europa League non aveva fatto però i conti con l'allarme Coronavirus scattato in Italia in questo fine settimana. La Serie A ha adottato le prime misure precauzionali e nella giornata di ieri ha rinviato 4 gare, tra cui quella dei nerazzurri contro la Sampdoria. Ora però il problema si presenterà ancora giovedì, quando l'Inter dovrà ospitare i bulgari nel match di ritorno dei sedicesimi di finale.

Ipotesi campo neutro

Secondo quanto riportato dal Corriere della Sera, tra le ipotesi che si stanno valutando c'è anche quella del campo neutro. La Uefa non rinvierà di certo la gara ed ecco che al vaglio delle autorità si prendono in esame le città di Firenze e Roma come possibili soluzioni. L'alternativa, che al momento sembra essere quella più percorribile, è quella di giocare la gara a porte chiuse.

Nerazzurrisiamonoi.it - Testata giornalistica - Tribunale di Roma - Iscrizione n.81/2020
Privacy Policy-
Cookie Policy
chevron-down linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram