nerazzurrisiamonoi-inter-belgio-italia-euro-2020-esultanza
LaPresse
Tempo di lettura: < 1 minuto

EURO 2020 BELGIO ITALIA – All’Allianz Arena di Monaco di Baviera l’Italia di Roberto Mancini batte il Belgio di Romelu Lukaku nel secondo dei quarti di finale di Euro 2020. Ora gli azzurri sfideranno in semifinale la Spagna di Luis Enrique, che ha sconfitto ai rigori un’indomita Svizzera.

Il resoconto del match

L’Italia gioca una partita gagliarda, trascinata dalle prodezze di Nicolò Barella – in gol al 31′ – e da Lorenzo Insigne, che al 44′ porta gli azzurri sul 2-0. Un discutibile rigore assegnato nel recupero del primo tempo dall’arbitro Vincic – e trasformato con freddezza dal solito Romelu Lukaku – rimette in partita i Diavoli Rossi. I quali tuttavia nella ripresa, nonostante gli sforzi, non riescono a trovare il gol del pareggio. Nel finale, all’80’ grave infortunio occorso a Spinazzola, anche ieri tra i migliori: rottura del tendine d’Achille ed Euro 2020 finito per lui.

Euro 2020, Belgio-Italia 1-2: il tabellino

BELGIO (3-4-2-1): Courtois; Alderweireld, Vermaelen, Vertonghen; Meunier (70′ Chadli e dal 73′ Praet), Tielemans (70′ Mertens), Witsel, T. Hazard; De Bruyne, Doku; Lukaku
A disposizione: Sels, Boyata, Carrasco, Denayer, Dendoncker, Benteke, Batshuayi, Trossard
Allenatore: Martinez

ITALIA (4-3-3): Donnarumma; Di Lorenzo, Bonucci, Chiellini, Spinazzola (79′ Emerson); Barella, Jorginho, Verratti (74′ Cristante); Chiesa (90′ Toloi), Immobile (74′ Belotti), Insigne L. (79′ Berardi).
A disposizione: Meret, Locatelli, Pessina, Acerbi, Bernardeschi, Bastoni.
Allenatore: Mancini

Reti: al 31′ pt Barella, al 44′ pt Insigne, al 47′ pt Lukaku (rigore)

Ammonizioni: Verratti, Tielemans

Recupero: 1 minuto nel primo tempo, 5 minuti nella ripresa

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.