Eriksen la prende con filosofia: "Gioco poco? Chiedete a Conte..."

30 Ottobre 2020
- Di
Redazione NR
Categorie:
inter.it-2020_09_20_eriksen-allenamento-scaled.
Tempo di lettura: < 1 minuto

INTER ERIKSEN INTERVISTA - Che il rapporto tra l'Inter e Christian Eriksen non sia ancora decollato, è sotto gli occhi di tutti. Il centrocampista danese, che in Nazionale brilla sempre e che in patria è considerato una sorta di semi-Dio, ha rilasciato ieri delle dichiarazioni nell'ambito di una sessione di domande/risposte organizzata dalla Federcalcio danese. Ecco le sue parole, riportate dal portale Bold.dk.

Eriksen non si cura delle critiche

"Mi chiedete perché gioco poco? Chiamate Conte e chiedete a lui. Dovete chiamare l’allenatore e chiedere a lui, perché è una sua decisione. Nel calcio ci sono tanti alti e bassi, avere solo alti è per pochi. Le critiche? Sono diventato più bravo a non pensarci, tutti hanno un’opinione. Soprattutto ora che mi sono trasferito in Italia, qui tutti hanno un’opinione. Bisogna solo fidarsi di coloro che si ha vicino e ignorare il resto".

Seguici Su

Virgilio Degiovanni - From Hell to MetalandHomo Ethicus Oeconomicusil Salotto del CalcioVirgilio Degiovanni - From Hell to MetalandCorriere VinicoloProdotti GiuridiciAdvepa - 3D for Business
Nerazzurrisiamonoi.it - Testata giornalistica - Tribunale di Roma - Iscrizione n.81/2020
chevron-down linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram